Salone Off

Settimo: i racconti e l'ironia di Giacomo Poretti conquistano il pubblico

"Partendo dal libro, abbiamo ascoltato aneddoti divertenti e che fanno anche riflettere"

Pubblicato:

Nel pomeriggio di ieri, giovedì 9 maggio 2024, nell'ambito degli eventi del Salone Off legato al Salone internazionale del libro di Torino, la biblioteca Archimede di Settimo ha avuto il grande piacere di ospitare Giacomo Poretti, artista assoluto dell’ironia e della parola e comico del celebre trio Aldo, Giovanni e Giacomo.

giacomo poretti settimo 3
Foto 1 di 4
giacomo poretti settimo 2
Foto 2 di 4
giacomo poretti 5
Foto 3 di 4
giacomo poretti settimo 4
Foto 4 di 4

Giacomo Poretti conquista il pubblico settimese

"Attraverso esilaranti letture e aneddoti - si legge sulla pagina social della biblioteca - abbiamo avuto l’occasione di conoscere i personaggi surreali e indimenticabili che formano la caleidoscopica raccolta di racconti 'Un allegro sconcerto' (La Nave di Teseo+ Editore). Il titolo di questo libro è una specie di augurio che tutti quanti possiamo provare questo sentimento, lo sconcerto, che, alla fin fine, se lo si accoglie, non è così terribile come lo si può immaginare".

L’incontro, inserito all’interno del programma Salone Off del Salone Internazionale del Libro di Torino, è stato moderato dall’attore Andrea Bruno che commenta così l'esito della presentazione:

"L'abbiamo fatta in piedi perché siamo così bassi che seduti dal fondo non ci vedevano - ha raccontato con ironia sui social - Partendo dal libro, abbiamo ascoltato aneddoti divertenti e che fanno anche riflettere, e abbiamo capito che lo sconcerto è un sentimento che ci può sorprendere positivamente. E i giri strani della vita, che ti portano in situazioni tipo questa, che da ragazzino, da fan di Aldo Giovanni e Giacomo, sarebbe stata strana da immaginare!"

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali