Campioni

Olimpiadi, San Mauro c'è: Pietro Arese e Kim Polling volano a Parigi

Ecco chi sono i due campioni pronti a partire dalla Città delle fragole per i Giochi nella capitale francese

Olimpiadi, San Mauro c'è: Pietro Arese e Kim Polling volano a Parigi
Pubblicato:
Aggiornato:

"Siamo davvero orgogliosi di annunciare che avremo ben due concittadini sanmauresi che prenderanno parte ai Giochi Olimpici di Parigi" questo l'annuncio fatto dall'amministrazione comunale di San Mauro tramite la pagina istituzionale del Comune.

Olimpiadi, San Mauro c'è

Ecco chi sono i due campioni sanmauresi pronti a fare la valigia per Parigi 2024. Si tratta del fuoriclasse dell'Atletica Settimese Pietro Arese, campione nei 1500m, e della stella del judo Kim Polling, judoka nella categoria 70kg.

"Entrambi - prosegue il comunicato dell'amministrazione - si sono guadagnati un pass per le Olimpiadi grazie all'impegno costante, fatto di allenamenti, sacrifici, risultati e tanta passione. Complimenti da parte di tutta l'amministrazione comunale. Forza! San Mauro è pronta a fare il tifo per voi!".

E' proprio il caso di dirlo: Olimpiadi, San Mauro c'è!

Pietro Arese

Arese, medaglia di bronzo agli europei di Roma 2024 lo scorso giugno, si prepara con grinta per questa importante esperienza.

Ecco la sua scheda riportata sul sito del Coni dedicato a Parigi 2024:

"Fino al settembre del 2013 è un opposto di pallavolo nel Sant'Anna di Torino. Poi la decisione di dedicarsi all'atletica, spinto dalla curiosità di provare la sensazione di correre in pista e di toccarla: inizialmente nel lungo ma pochi mesi più tardi nelle gare di media distanza. Nell'autunno del 2018 compie il salto di qualità, facendo il suo ingresso al College del Mezzofondo di Varese, dove si laurea in Ingegneria per la Sicurezza del Lavoro e dell'Ambiente e passa definitivamente sotto la guida di Silvano Danzi".

"Nel 2022 sfiora il podio agli Europei di Monaco nei 1500 metri e un anno dopo all'aperto scende a 3:33.11, affermandosi come il secondo azzurro di sempre. Nel maggio 2024 si migliora fino a 3:32.13, facendo cadere il record italiano di Gennaro Di Napoli mentre pochi giorni dopo è di bronzo agli Europei di Roma".

"Nel tempo libero è un grande appassionato di lego e si rilassa suonando il pianoforte. Amante di tutti gli sport, da sempre ama guardare i Giochi Olimpici seduto sul divano di casa davanti al televisore: Parigi 2024 è la sua occasione per viverli finalmente da protagonista".

Kim Polling

La campionessa di Judo dell'Accademia Torino Kim Polling è sanmaurese di adozione ed è diventata ufficialmente cittadina italiana lo scorso aprile quando l'IJF le ha dato il via libera per il cambio di nazionalità, poi avallato a giugno anche dall'Esecutivo del CIO. Con i colori dell'Italia vuole subito fare la storia ai Giochi Olimpici di Parigi.

Questa la biografia pubblicata dal Coni:

"A 33 anni è ancora una delle migliori judoke nella propria categoria di peso (-70 kg). Nasce a Zevenhuizen e, con la bandiera olandese sul petto, vince quattro ori europei, oltre a conquistare altrettante volte il titolo Masters e a detenere la leadership della classifica mondiale tra il 2013 ed il 2017. Nel 2016 decide di trasferirsi in Italia ed inizia ad allenarsi presso l'Accademia Torino".

"Attualmente risiede a San Mauro Torinese insieme al marito Andrea Regis (ex judoka) e alla figlia Aurora, che dà alla luce nel maggio del 2022. Otto mesi dopo il parto torna già sul tatami, ottenendo un prestigioso terzo posto a livello Grand Slam. Campionessa mai doma, è anche un'orgogliosa esponente della 'dual career', essendosi laureata nel 2017 come insegnante di scuola primaria presso l'Università di Scienze Applicate ad Haarlem".

 

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali