A Fossano

Atletica Settimese: Alessia Succo passa alla storia con un altro straordinario record

Grande prestazione negli 80 ostacoli: è la prima cadetta che scende sotto il muro degli 11 secondi

Pubblicato:

Spettacolare Alessia Succo che domenica 26 maggio 2024 ha conquistato un altro record italiano a Fossano, in provincia di Cuneo.

Altro straordinario record per Alessia Succo

Questa volta il risultato straordinario è arrivato negli 80 ostacoli, come fa sapere con orgoglio la sua società, l'Atletica Settimese, che in questo weekend era impegnata nella realizzazione della StraSettimo, ma non ha naturalmente perso di vista la sua straordinaria atleta.

"La campionessa italiana - fa sapere la società settimese - della specialità ha fa registrare la MPI (Miglior prestazione italiana) con il tempo di 10”82 limandolo di due decimi con vento contrario di 0,8 m/s passando alla Storia sportiva come prima cadetta che scende sotto il muro degli 11 secondi nella gara".

I dettagli

L'atleta settimese ha abbassato di ben 20 centesimi il record italiano cadetti negli 80 ostacoli. Come sottolinea il canale youtube "Pillole di atletica" il record precedente di Veronica Besana aveva già i giorni contati perché un mese fa circa sempre Succo aveva fermato il cronometro a 10'' 76 ma in quel caso con più di 2,9 di vento a favore, condizione non valevole per il record, mentre domenica 26 maggio il tempo di 10'' 82 con le giuste condizioni di vento valevoli per il record.

Un'annata straordinaria

Si conferma quindi un anno spettacolare considerato per Succo, considerato che aveva corso gli 80 metri in 9''46, mentre nella stagione indoor nei 60 ostacoli si era presa il record italiano con 8''35 e nei 60 piani è scesa addirittura a 7''45.

Non a caso la giovane atleta era stata recentemente premiata per i suoi meriti sportivi dalla Fidal Piemonte alla Reggia di Venaria.

 

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali