Sport

Risultato storico: doppio titolo regionale per due anni di di fila per Alessia Succo

E' stato un altro weekend ricco di soddisfazioni e risultati importanti per l'Atletica settimese

Risultato storico: doppio titolo regionale per due anni di di fila per Alessia Succo
Pubblicato:

Altre pagine di storia sportiva sono state scritte domenica pomeriggio, 11 febbraio 2024, dai portacolori del settore giovanile dell'Atletica settimese impegnati nelle importanti gare indoor e cross valevoli per il campionato regionale Fidal piemonte confermando così di essere tra le migliori società giovanili del panorama dell' atletica leggera in Piemonte.

Rassegna indoor

Nella rassegna indoor di Bra in palio i titoli regionali per la categoria cadetti e cadette per le specialità di velocità 60-60h alla quale hanno partecipato 10 giovani promettenti atleti del sodalizio biancoblu supportati dal responsabile tecnico Pierluigi Crisai e dall'esperto istruttore Gianni Mattiazzi.

Alla kermesse strabilianti risultati ed impresa per la giovane e talentuosa promessa dell' atletica italiana, Alessia Succo, che reduce dalle due miglior prestazioni italiane conseguite in gennaio nei 60h e 60 piani, domina incontrastata le batterie e le finali conquistando, prima atleta nella storia, entrambi i titoli regionali per ben due anni consecutivi dominando cosi la categoria cadette nella sua permanenza confermandosi leader incontrastata in italia nelle gare di velocità candidandosi già come protagonista nella prossima stagione anche nella categoria allieve .

Ciliegina sulla torta l'eccezionale tempo fatto registrare nei 60 ad ostacoli di 8"35 con il quale eguaglia proprio il suo record italiano detenuto sugellando cosi la splendida giornata.

Poco dopo nei 60 ostacoli Alessia si ripete nella vittoria vincendo il titolo regionale anche nei 60 piani incontrastata con l'ottimo riscontro cronometrico di 7"49 alla sua quarta gara della giornata e su una pista ormai datata e non perfomante che fa ben sperare per le sue potenzialità future.

Gli altri risultati

Nella finale b dei 60 piani da segnalare l' altra grande prestazione per Agnese Milelli al personal best in 8"29.

Nelle gare dei 60 ad ostacoli in evidenza Priscilla Nana Adu che vince la propria batteria e si aggiudica il decimo tempo regionale in 10"60 seguita dall'esordiente in gara Carlotta Casalino che chiude in 12".

Nelle altre gare dei 60 piani a brillare sono stati sempre Casalino in 8"85 nuovo personale, Rognone Rebecca in 9"10,  Nana Adu Priscilla in 9"11, l'esordiente Avella Irene in 9"17 , Fissore Alessia in 9"20, Gaia Diaferia in 9"26 e Calvio Lara in 10"36. nei cadetti protagonista è stato Barella Michele al positivo esordio stagionale con il buon tempo di 8"14.

Cross di Settimo

Nella mattinata invece una delegazione di atleti mezzofondisti del sodalizio ha partecipato al Cross di Settimo valevole come quarta prova del trofeo regionale Fidal Piemonte giovanile per ragazzi e cadetti che hanno tutti ben figurato consentendo al settore giovanile dell' atletica settimese di conquistare il primo posto per societa' giovanili a punteggio.

Ottime le prove quindi di Luca Milanesi classificatosi al secondo posto nei 3000 metri cadetti, di Fissore Elisa e Ferro Francesca rispettivamente 12 esima e 21 esima nei 2000 metri cadette, del 18 esimo di Rebecca Capobianco nei 1200 metri ragazze e delle buone prove di Aiassa Giacomo, Polidoro Matteo, Pantaleo Marco, Covino Nicola e Volpe Sonny nella gara ragazzi.

Grande soddisfazione per questi grandissimi e prestigiosi risultati conseguiti dalle giovani leve della società del presidente Paolo Gandolfo che ha gia' acceso i motori della macchina organizzativa della Strasettimo 2024 che si terrà domenica 26 maggio, edizione quella di quest'anno piena di novità e destinata a passare alla storia per la sua natura solidale i cui dettagli saranno comunicati prossimamente .

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali