I nuovi dati

Prosegue la campagna vaccinale in Piemonte, l’aggiornamento dei dati

Si è quindi proceduto all’inoculazione di 55.075 dosi, corrispondenti al 66,5% delle 82.810 finora consegnate al Piemonte.

Prosegue la campagna vaccinale in Piemonte, l’aggiornamento dei dati
Cronaca Torino, 12 Gennaio 2021 ore 15:08

Prosegue la campagna vaccinale in Piemonte, l’aggiornamento dei dati

Vaccino

Prosegue la campagna vaccinale  anti Covid in Piemonte.  Nella sola giornata di ieri, lunedì 11 gennaio 2021, infatti sono state vaccinate 6818 persone. Il dato è aggiornato alle 17.30.

La situazione

La prima Fase della Campagna Vaccinale continua ad essere dedicata al personale sanitario, agli operatori e agli ospiti delle Rsa. Complessivamente  si è quindi proceduto all’inoculazione di 55.075 dosi, corrispondenti al 66,5% delle 82.810 finora consegnate al Piemonte.

La scorsa settimana (mercoledì 6 gennaio 2021)  in Piemonte  c’era stata la giornata dedicata alla vaccinazione dei medici di medicina generale e dei pediatri, su libera scelta. La partecipazione era stata assolutamente consistente. C’era stato un vero e proprio “Vaccine day”,  per la nostra Regione.

Aveva spiegato il presidente Alberto Cirio:

“È stato un Vaccine Day simbolico che il Piemonte ha voluto dedicare ai suoi medici di famiglia e pediatri, in prima linea da quando è iniziata la pandemia insieme a tutto il nostro personale sanitario. Questa mattina ho voluto essere all’ospedale di Verduno per portare personalmente il grazie della Regione a tutti loro. Un segno anche della nostra volontà di investire sulla medicina territoriale, filtro fondamentale tra il territorio e l’ospedale e tassello decisivo affinché ogni piemontese possa ricevere le giuste e migliori cure anche a casa propria”.

La campagna

Con il proseguimento della campagna vaccinale, intanto, ci sono stati, sempre la scorsa settimana, alcuni incontri per “reclutare” personale in vista della seconda fase vaccinale.

Aveva spiegato  Antonio Rinaudo, commissario dell’Area giuridico-amministrativa dell’Unità di Crisi regionale:

“Tra marzo e ottobre il Piemonte potrà contare complessivamente su 5000 tra medici e infermieri”.

La campagna vaccinale anche in Piemonte aveva preso il via lo scorso 27 dicembre, data che era stata scelta come “simbolo”   di speranza per fare in modo che effettivamente si possa provare a tornare verso una situazione di normalità che purtroppo non c’è ancora.

Intanto,  domenica 10 gennaio 2021 c’è stata un’altra giornata speciale dedicata all vaccinazioni dei volontari del soccorso. Finora sono oltre 2.350 quelli già vaccinati, di cui 600 proprio domenica, nell’Asl Città di Torino, la più grande della regione, che ha lanciato l’iniziativa come azienda sanitaria pilota. Altri 10.000 saranno vaccinati in tutto il Piemonte nei prossimi giorni.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità