Verso il voto

Nasce una nuova “civica”

A San Mauro, iniziano a delinearsi diversi scenari.

Nasce una nuova “civica”
Politica 06 Febbraio 2021 ore 08:05

Nasce una nuova “civica”

Nuova civica

Vanno avanti le operazioni per la definizione di liste e coalizioni nel panorama politico 2021.  Ancora non si sa con certezza quando verranno previste le elezioni, a causa dell’emergenza sanitaria, ma gli scenari sono in fermento e l’obiettivo è quello di non farsi trovare impreparati qualora i cittadini siano chiamati al voto in primavera.

La situazione

L’attenzione, in queste ultime settimane, si sposta sul centrodestra. Apparentemente fermo, lontano dalle cronache quotidiane e dai rumors, gli esponenti della vasta alleanza stanno invece lavorando. C’è chi ha già abbozzato alcuni punti fondamentali del proprio programma, chi ha già quasi chiuso la lista da presentare, e chi invece sta ultimando le ultime procedure per presentare la nuova lista civica. Come, ad esempio, Marco Beltramo e Antonio Lombardi che stanno dando forma a quel progetto civico che li ha fatti incontrare, portando avanti un’idea di lista che pare non aver fatto fatica a trovare sostegni e appoggi. Ex vicesegretario della Lega il primo, attuale capogruppo di San Mauro Domani il secondo. Le vicende del passato le lasciano alle spalle per costruire qualcosa che possa ottenere larghi consensi. La lista, secondo indiscrezioni, dovrebbe chiamarsi Uniti per San Mauro, pronto anche il logo realizzato da Cinzia Bannò. Tutto ovviamente tenuto top-secret, in attesa di una presentazione ufficiale che dovrebbe avvenire a breve.

Il progetto

Un progetto che, come spiegano i vertici del gruppo, ha a cuore la sicurezza del territorio e porta avanti idee già abbozzate in cinque anni di Consiglio comunale, da parte del consigliere Lombardi.
La lista sarà parte della coalizione del centrodestra, insieme a Lega e Fratelli d’Italia. E Lombardi, pur mantenendo fede al suo ruolo nel parlamentino sanmaurese, lascia trasparire un rinnovato entusiasmo verso il futuro, come se avesse trovato una casa più accogliente di quella del suo recente passato.
Al lavoro per dare una forma anche Forze Italia che sta ricucendo pezzi per presentarsi in salute al prossimo impegno elettorale. Insieme ai partiti e alla nuova civica dovrebbero costituirsi altre liste in appoggio. Da scogliere invece il nodo riguardante il candidato sindaco. Una partita aperta tra il segretario della Lega, Roberto Pilone, e la leader Fratelli d’Italia, Paola Antonetto, ma che per il momento non sembra essere il dibattito prioritario: «Prima il programma», avevano detto entrambi gli esponenti in tempi non sospetti e, dalle notizie che giungono dagli ambienti vicini ai due partiti, sembra che stiano mantenendo fede all’iter. Una volta definita nel dettaglio la conformazione della coalizione e condivisi i punti strategici, spetterà alle segreterie decidere il nome da candidare.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli