Menu
Cerca
Dal Parlamento

Anche la deputata castiglionese Jessica Costanzo ha votato "no" al Governo Draghi

Si è autosospesa dal Movimento 5 Stelle

Anche la deputata castiglionese Jessica Costanzo ha votato "no" al Governo Draghi
Politica 19 Febbraio 2021 ore 09:42

Anche la deputata castiglionese Jessica Costanzo ha votato "no" al Governo Draghi

Jessica Costanzo

Anche la deputatata castiglionese Jessica Costanzo è tra i parlamentari del Movimento Cinque Stelle che ha votato "no" alla fiducia al Governo  del Presidente del Consiglio Mario Draghi.

L'intervento in aula

Ieri, giovedì 18 febbraio 2021,  la  Costanzo è intervenuta in aula alla Camera, durante la discussione parlamentare per la fiducia al Governo Draghi, sottolineando le sue ragioni del "no" al nuovo esecutivo

"Stiamo facendo un salto nel vuoto, lo sta facendo il nostro Paese, con una sointa propulsiva con il Ricovery plan, ma ancora non sappiamo dove e come atterreremo. Lo sta facendo chi ha voluto sbarazzarsi della base, quella base che ci manteneva i piedi ben saldati a terra, quella stessa base che continua a supplicarsi ed implorarci da giorni di votare secondo coscienza. Quella base che ci ricorda: <noi siamo la vostra forza, la vostra coscienza, siamo quelli di cui non sapete neanche il cognome e il nome ma  che hanno lottato e lottano ogni perché voi abbiate il privilegio di stare in Parlamento e nei luoghi di potere per portare la nostra voce>. E' difficile spiegare le ragioni del "no" in  un minuto, ma se ci voltassimo indietro anche solo per un secondo sapremo benissimo chi eravamo e chi dobbiamo essere. La mia coscienza e chi ha voluto che sedessi su questi scranni mi obbligano a votare "no", senza se e senza ma".

Il voto di Fiducia

Il voto di Fiducia  per il Governo Draghi alla Camera ha avuto ieri sera 535 sì, 56 voti contrari (tra cui appunto quello della deputata Jessica Costanzo) e 5 astenuti.

La deputata castiglionese, intanto, ha annunciato ufficialmente di essersi "autosospesa" dal Movimento 5 Stelle.