Post voto

A Settimo i fratelli Maugeri compagni di banco all'opposizione

Manolo, candidato di centro destra, con il suo 19%, resta in minoranza ma stavolta con lui c'è il suo gemello Moreno

A Settimo i fratelli Maugeri compagni di banco all'opposizione
Pubblicato:
Aggiornato:

Oggi, martedì 11 giugno 2024, è il "day after". Nella notte è stata ufficializzata la vittoria della sindaca uscente Elena Piastra con oltre il 75% per cento delle preferenze e la partita si è ufficialmente chiusa.

A Settimo i fratelli Maugeri in consiglio

Mentre sin dalla sera Piastra, circondata dai suoi sostenitori, ha festeggiato e brindato al clamoroso risultato, affidando alla sua pagina un primo sintetico "Grazieeee, viva la nostra Settimo!", non sono ancora arrivate reazioni ufficiali da parte degli altri candidati.

Il primo degli sconfitti è Manolo Maugeri, sostenuto da Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia, che si è fermato al 19% delle preferenze, mentre Borrini e Catenaccio sono rimasti bloccati sotto il 3%.

Maugeri quindi tornerà a ricoprire il ruolo di consigliere capogruppo di opposizione, ma in questa sua seconda esperienza sui banchi della minoranza avrà un "compagno di banco" speciale: il fratello gemello Moreno Maugeri, candidato a sostegno di Manolo con la lista della Lega, ha infatti ottenuto 179 preferenze personali che gli permettono di entrare in consiglio comunale.

Questo il suo messaggio affidato ai social a tal proposito: "Non è andata come speravamo, ma non ha importanza, siamo fieri di quanto fatto e stiamo già lavorando per i prossimi anni. Ringrazio tutti coloro che mi hanno sostenuto e che mi hanno permesso di essere eletto Consigliere Comunale. Manolo Maugeri la gente può parlare finché vuole, ma tu sei stato grandioso. Ora in Consiglio Comunale potrai contare su un fratello (gemello addirittura) e non c’è persona più fidata di un fratello. Ripartiamo finalmente con un’opposizione vera e tutta di centro destra. Grazie a tutti!".

 

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali