Solo per i nostri lettori

In regalo con La Nuova Periferia di Settimo i semi di zucchina bianca

Da martedì 28, in regalo con il nostro giornale, le sementi di una particolare varietà di zucchina, la bianca di Trieste

In regalo con La Nuova Periferia di Settimo i semi di zucchina bianca
Aggiornamento:

Cari lettori green, arriva la settima puntata della nostra iniziativa "Facciamo un orto molto speziale!": da martedì 28 marzo in regalo con La Nuova Periferia di Settimo i semi dello zucchino bianco di Trieste.

In regalo con La Nuova Periferia di Settimo la zucchina bianca di Trieste

Con La Nuova Periferia di Settimo questa settimana vi regaliamo un classico prodotto da orto che vi abbiamo già presentato l’anno scorso, ma in una interessante variante: ecco a voi lo zucchino bianco di Trieste. La bustina sarà allegata al giornale da  martedì 28 marzo, grazie alla collaborazione di Franchi Sementi e Supermercati Borello e  al sostegno di Novatex Italia.

Esistono diversi tipi di zucchina, con l’edizione passata della nostra iniziativa green abbiamo seminato la classica zucchina verde scura, quella verde chiara e quella striata. Oggi, invece, proviamo questa varietà caratterizzata da una buccia molto sottile color verde chiaro o bianco crema, che ovviamente prende il nome dalla sua zona di origine.
Questa è una varietà medio-precoce, dalla pianta ben cespugliata, strisciante e di buona produzione. La pianta è adatta sia per la coltivazione in pieno campo che in vaso. Si può seminare da gennaio ad agosto, ma per una migliore germinazione si consigliano temperature più alte. I frutti sono lunghi e di forma cilindrica, con buccia verde chiaro. In cucina lo zucchino può essere utilizzato sia crudo in insalata che cotto in molteplici pietanze tipiche della cucina italiana.

Entro un paio di mesi dalla semina dovreste avere pronti i vostri frutti. Possiamo, comunque, raccogliere la zucchina in base all’uso che vogliamo farne, con o senza fiore.

Leggera, ricca di vitamine e sali minerali

La zucchina bianca di Trieste è caratterizzata da un colore più chiaro della buccia, molto sottile e color bianco crema, e della polpa, ma conserva tutte le proprietà nutrizionali delle altre varietà.
Le zucchine sono inserite in molte diete per il loro apporto calorico ridotto, in particolare apportano solo 15 kcal per 100 g di prodotto, e per l’elevata digeribilità, che rendono questo ortaggio l’alleato ideale per le diete ipocaloriche e per chi vuole mantenersi leggero. Non a caso, proprio grazie alla loro leggerezza, le zucchine sono particolarmente adatte all’alimentazione dei neonati, rientrando tra i primissimi alimenti che vengono introdotti durante lo svezzamento.

Le zucchine presentano, inoltre, un elevato contenuto di vitamine e minerali. Sono un’ottima fonte di Vitamina C, utile per il corretto funzionamento del sistema immunitario; Potassio, utile per la corretta contrazione muscolare e per regolare la ritenzione di liquidi, oltre che Vitamina B e A, Fosforo, Calcio e Magnesio.

 

Seguici sui nostri canali