Cronaca
Dalla collina

Rivalba inaugura una panchina rossa per dire "basta" alla violenza sulle donne

Un messaggio forte lanciato dall'Amministrazione comunale

Rivalba inaugura una panchina rossa  per dire "basta" alla violenza sulle donne
Cronaca 20 Marzo 2021 ore 09:01

Rivalba inaugura una panchina rossa per dire "basta" alla violenza sulle donne

Panchina rossa

La cerimonia si è svolta domenica scorsa, 14 marzo 2021, organizzata dall'Amministrazione comunale e presentata in diretta Facebook a causa delle restrizioni per la pandemia.

Il messaggio

Un’altra panchina per dire basta contro la violenza sulle donne. E’ stata inaugurata con una veloce cerimonia organizzata dall’Amministrazione comunale nella mattinata di domenica 14 febbraio. Non era presente la cittadinanza, viste le restrizioni in materia anti Covid. Tutto è stato trasmesso su Facebook. C’erano solo i rappresentanti dell’Amministrazione, con l’autrice dell’opera, la consigliera Ilaria Bruno.
«Libera di correre e di vivere», è questa la scritta principale che compare sulla panchina».

Gli interventi

Il primo ad intervenire è stato il sindaco Davide Rosso: «Sembra impossibile che nel 2021 si debba ancora inaugurare una panchina rossa per lanciare questo messaggio contro la violenza sulle donne. Eppur questa è ancora presente. Sono state raccolte alcune delle frasi scelte dalle nostre consigliere comunali».
Quella inaugurata è stata la seconda panchina rossa. «Tutte le donne devono essere libere della propria vita, delle proprie scelte e, soprattutto, se si trovano in condizioni di difficoltà devono poter denunciare». Queste le parole dell’autrice Ilaria Bruno. Ad intervenire è stata poi Onorina Casalegno, che ha ringraziato l’Amministrazione comunale per la sensibilità verso questo problema.