Sicurezza

L'appello: "Basta microcriminalità a Vanchiglietta"

Il consiglio della 7ª circoscrizione ha approvato un documento per richiedere videosorveglianza e più controlli e illuminazione nella zona

L'appello: "Basta microcriminalità a Vanchiglietta"
Pubblicato:
Aggiornato:

“Richiesta interventi contro atti di microcriminalità in Vanchiglietta” è il titolo del documento approvato nel Consiglio della Circoscrizione 7 di Torino e votato dalla maggioranza delle forze politiche.

Vanchiglietta chiede sicurezza

Sono soddisfatti del risultato raggiunto il consigliere Cammarata Beppe, la consigliera Razzetti Sara e il vice Presidente Ausilio Ernesto, primi firmatari del documento.

“Purtroppo negli ultimi mesi molti cittadini e associazioni di cittadini ci hanno segnalato diversi episodi di microcriminalità nel quartiere di Vanchiglietta” dichiara il consigliere Cammarata.

“L’incremento di questo fenomeno si presenta in un momento storico di forte crisi sociale ed economica in cui la forbice tra i diversi ceti sociali si allarga sempre di più. Vanchiglietta ha la fortuna di godere di una forte presenza di reti associative sul territorio” incalza la consigliera Razzetti.

Videosorveglianza, controlli e più illuminazione

“Sicuramente servono interventi immediati di videosorveglianza, controlli da parte delle forze dell’ordine e un potenziamento dell’illuminazione stradale, contestualmente è importante proseguire con interventi di riqualificazione e rigenerazione sociale che favoriscano atteggiamenti positivi” conclude il vice presidente Ausilio.

Il documento viene approvato a maggioranza a distanza di poche settimane dal precedente Consiglio di Circoscrizione 7 dove veniva già discusso e approvato un’interpellanza al Sindaco sulla sicurezza nel vicino quartiere Aurora.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali