Automotive

Crisi Delgrosso: la Regione pronta a costituire un fondo per supportare i lavoratori

Il presidente Cirio e l’assessore Chiorino hanno incontrato una delegazione di dipendenti insieme ad alcuni amministratori locali

Crisi Delgrosso: la Regione pronta a costituire un fondo per supportare i lavoratori
Pubblicato:

Sono settimane di grande preoccupazione per i dipendenti della Delgrosso di Nichelino, azienda specializzata in filtri aria e motore, da tempo in crisi di liquidità e ora in stato di liquidazione giudiziale. Una vicenda che tocca tanti comuni dell'hinterland torinese tra cui anche San Mauro e Gassino, dove vivono alcuni dei 108 lavoratori coinvolti.

Nella foto un momento dell'incontro con i lavoratori

Crisi Delgrosso: l'impegno della regione

“Come Regione Piemonte stiamo lavorando alla costituzione di un fondo per poter sostenere concretamente i lavoratori della Delgrosso che stanno soffrendo a causa di una situazione estremamente delicata: abbiamo pertanto dato mandato agli uffici di predisporre gli atti necessari volti a garantire un supporto tempestivo. Il documento verrà portato in Consiglio regionale”.

Lo hanno comunicato in una nota congiunta Alberto Cirio, presidente della Regione Piemonte, ed Elena Chiorino, assessore regionale al Lavoro, al termine dell’incontro con una delegazione di lavoratori della Delgrosso e di amministratori locali che ha avuto luogo lunedì 25 marzo.

In attesa delle definizioni del Tribunale, con l’incontro con il curatore fallimentare previsto per il 4 aprile, la Regione è determinata a esplorare ogni strada possibile al fine di sostenere i lavoratori 108 lavoratori dell’azienda di Nichelino.

Al fine di garantire la continuità produttiva, una volta incontrato il curatore fallimentare, la Regione, come sempre fatto, si proporrà come interlocutore per promuovere l’acquisizione dell’azienda: “E’ necessario che sia un imprenditore serio e onesto” hanno concluso Cirio e Chiorino

Intanto prosegue la raccolta fondi promossa dal sindacato metalmeccanici per contribuire a sostenere la battaglia dei lavoratori, iniziativa di cui la Città metropolitana di Torino si è fatta da tramite con i 30 Comuni del territorio in cui le lavoratrici e i lavoratori della Delgrosso abitano con le loro famiglie.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali