All'ospedale Molinette

Intervento chirurgico innovativo per l’asportazione di un tumore polmonare

L'intervento è tecnicamente riuscito. La paziente ha avuto un decorso post-operatorio regolare ed è stata dimessa dopo soli quattro giorni.

Intervento chirurgico innovativo per l’asportazione di un tumore polmonare
Torino, 27 Giugno 2020 ore 16:09

Intervento chirurgico innovativo per l’asportazione di un tumore polmonare.

Intervento chirurgico innovativo

Gli ospedali torinesi si confermano delle eccellenze a livello nazionale e internazionale. Dopo la ricostruzione di una caviglia ad una bimba affetta da sarcoma osseo al Regina Margherita, infatti,  nei giorni scorsi è stato eseguito un intervento innovativo di asportazione di tumore polmonare, grazie alla ricostruzione del polmone in 3D e con l’utilizzo del robot Da Vinci Xi, presso la Chirurgia toracica universitaria (diretta dal professor Enrico Ruffini) dell’ospedale Molinette della Città della Salute di Torino. L’intervento è stato eseguito su una donna di 75 anni, affetta da un carcinoma al polmone sinistro. Le condizioni generali della paziente non consentivano un intervento tradizionale con asportazione completa del lobo polmonare. Troppo rischiose sarebbero state le conseguenze.

L’operazione

Un innovativo intervento mirato e precedentemente progettato ha permesso di offrire alla paziente una procedura chirurgica oncologicamente radicale senza però compromissione della funzionalità respiratoria. Utilizzando le immagini TAC preoperatorie è stato ricostruito il polmone in 3D con tutti i segmenti polmonari, grazie ad un software ideato dalla start up torinese Medics3D.  L’intervento è tecnicamente riuscito. La paziente ha avuto un decorso postoperatorio regolare ed è stata dimessa dopo soli quattro giorni.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità