Menu
Cerca
Le immagini

Iniziata la campagna vaccinale contro il Covid a Settimo

E' Gino, 87 anni e residente a Castiglione Torinese, il primo dei cittadini a ricevere la prima dose di vaccino anti-Covid nel centro allestito a Settimo Torinese.

Iniziata la campagna vaccinale contro il Covid a Settimo
Cronaca Settimo, 23 Febbraio 2021 ore 12:16

Al via la somministrazione dei vaccini per i pazienti ultraottantenni. A Settimo il centro Bosio è entrato perfettamente in funzione.

Via alla campagna vaccinale a Settimo

E' iniziata nella mattinata di oggi, martedì 23 febbraio 2021, la campagna vaccinale dedicata ai cittadini ultraottantenni (nati nel 1941 compresi) sul territorio di Settimo Torinese. All' "avventura" è stato dato il via poco dopo le 9 tra gli spazi del centro polivalente Bosio di via Galileo Ferraris che, esattamente come era accaduto per le dosi di siero antinfluenzale, è stato adibito a polo vaccinale. Già prima dell'orario del primo appuntamento i pazienti in attesa della somministrazione della prima dose si sono fatti trovare di fronte alla porta della struttura, accolti dai volontari civici e da quelli della Croce Rossa Italiana di Settimo che stanno garantendo rispettivamente il flusso delle persone e l'eventuale assistenza sanitaria oltre che quella logistica.

Gino, 87 anni, il primo vaccinato

E' Gino Libanore, 87 anni e residente a Castiglione Torinese, il primo cittadino vaccinato all'interno del centro Bosio di via Ferraris. Accompagnato dalla figlia per l'importante appuntamento con la somministrazione della prima dose di vaccino, si è a lungo intrattenuto sia con la sindaca Elena Piastra che con il commissario dell'Asl To4 Luigi Vercellino, entrambi presenti per il via della campagna vaccinale sul territorio di Settimo.

"Sono emozionato", ha raccontato Gino, di fronte ai fotografi e al personale sanitario che stava per somministrargli la prima dose di siero anti-Covid. "Finalmente è arrivato questo momento - spiega -. Sono contento perché ci speravo".
Fino a quando, appena terminata l'inoculazione, si è lasciato scappare un "Già fatto? Non ho sentito proprio niente, bravi, grazie!".

Come proseguono le vaccinazioni

Il Bosio, come detto, è stato individuato come punto vaccinale per il territorio di Settimo nell'ambito dei centri del territorio dell'Asl To4. Due le postazioni di somministrazione che sono state allestite all'interno degli spazi di via Galileo Ferraris e che dovrebbero essere in grado di gestire fino a 8 vaccinazioni all'ora ciascuna. Per un totale di oltre cento dosi da somministrare ogni giorno per l'intera durata dell'attività giornaliera. Per questa prima settimana di inoculazioni oltre alla giornata di oggi, martedì 23, il centro sarà operativo anche domani e venerdì e sabato.

Come accedere alle somministrazioni

I cittadini che hanno superato il traguardo degli 80 anni (i nati nel 1941 sono compresi, ndr) potranno quindi manifestare al proprio medico curante l’intenzione di sottoporsi alla vaccinazione anti-Covid. Saranno poi gli stessi medici di medicina generale a indicare, sulla base del quadro clinico di ciascun assistito, eventuali indici di priorità per la somministrazione, con annessa registrazione su un’apposita piattaforma regionale.
Toccherà poi all’Asl territoriale di riferimento a definire gli appuntamenti e a mettersi in contatto con i pazienti per indicare loro data, orario e luogo della somministrazione del siero.

8 foto Sfoglia la gallery