Barriera Milano

Fanno razzia di carburante: intercettati dai carabinieri

La mattina seguente i militari sono intervenuti in un bar dove un uomo al momento di pagare il conto ha dato in escandescenze

Fanno razzia di carburante: intercettati dai carabinieri
Pubblicato:

È accaduto nella nottata fra domenica 4 e lunedì 5 febbraio 2024, in Barriera di Milano, nei pressi di via Cigna.

I fatti

Due uomini erano intenti a rubare il carburante dalle autovetture in sosta ma sono stati intercettati da una pattuglia del Nucleo Radiomobile: uno è fuggito mentre il secondo è stato bloccato dai militari e arrestato con l’imputazione di “furto aggravato in concorso”. La refurtiva è stata recuperata e restituita ai legittimi proprietari mentre l’uomo, un trentacinquenne senza fissa dimora, è stato condotto in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

Non vuole pagare il conto e dà in escandescenze

Un altro episodio, accaduto lunedì 5 febbraio, ha richiesto l'intervento delle forze dell'ordine. In tarda mattinata, in un esercizio pubblico di Barriera Milano, zona piazza Crispi: un individuo sprovvisto di documenti, di origine nord africana, è entrato in un bar, non ha voluto pagare il conto e ha dato in escandescenze di fronte agli altri avventori.

Le intemperanze (fisiche e verbali) sono state arginate dall’intervento dei militari del comando Barriera di Milano che hanno bloccato l’uomo, portandolo in caserma, in stato di arresto per “resistenza a pubblico ufficiale”, “oltraggio a pubblico ufficiale”, “danneggiamento aggravato” e “rifiuto di fornire le proprie generalità”.

Successivamente è stato accompagnato alla casa circondariale “Lorusso e Cutugno”

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali