Menu
Cerca
Intervento su Facebook

Emergenza Covid, a San Mauro 110 positivi. Gli aggiornamenti del sindaco Bongiovanni

Nelle case di riposo nessun caso positivo e primo giro di somministrazione dei vaccini effettuato

Emergenza Covid, a San Mauro 110 positivi. Gli aggiornamenti del sindaco Bongiovanni
Cronaca 06 Marzo 2021 ore 15:59

Emergenza Covid, a San Mauro 110 positivi. Gli aggiornamenti del sindaco Bongiovanni

Emergenza Covid

Videomessaggio sulla pagina Facebook istituzionale del Comune, del sindaco di San Mauro Marco Bongiovanni, per fare il punto della situazione sull’Emergenza Covid in città, anche alla luce della nuova ordinanza regionale firmata dal Governatore piemontese Alberto Cirio, nella serata di ieri, venerdì 5 marzo 2021.

Le comunicazioni

Questo pomeriggio (sabato 6 marzo) alle 14 era prevista una diretta Facebook del primo cittadino sanmaurese. Per ragioni tecniche però è saltata. Il sindaco ha comunque registrato un video messaggio, pubblicato proprio sulla pagine istituzionale del Comune.

La situazione

Il primo cittadino sanmaurese ha toccato nel suo intervento alcuni punti particolari, relativi ai contagi, alla situazione nelle case di riposo, alle scuole, ai parchi ed alle regole da seguire nell’ambito della ristorazione.

Sui contagi

“In questi due mesi la situazione è stata sotto controllo. Fino all’ultima settimana di febbraio il numero dei contagi sul nostro territorio si aggirava intorno a quota 60. In questi ultimi giorni però, il dato è salito e oggi siamo a 110. Nelle nostre case si riposo è tutto a posto. Non ci sono casi positivi. E’ stato già effettuato il primo giro di somministrazione del vaccino e si attende il secondo“.

Scuole

“Su San Mauro i bimbi che sono positivi in età scolares sono 12 su oltre 1500. La nostra città rientra nell’ambito del distretto Asl To 4. Anche da noi da lunedì  8 marzo saranno aperti solo nidi e micronidi. Saranno chiuse le scuole dalle materne in su. Ci sarà didattica a distanza fino al 20 marzo, tranne i bimbi che hanno bisogni educativi specifici. In questo caso invito le famiglie a rivolgersi agli Istituti scolastici di riferimento che daranno per loro le modalità  in presenza che sarà attiva solo per loro”

Parchi

“Da martedì 9 marzo  sarà vietato l’utilizzo delle attrezzature nei parchi pubblici. Sarà invece consentito fare sport, con la distanza personale di 2 metri, all’interno del proprio Comune. Mentre ci si potrà spostare al di fuori del proprio  municipio solo per ragioni di lavoro, o esigenze particolari”.

Ristorazione

“La ristorazione sarà solo da asporto fino alle 22, mentre i bar dovranno chiudere alle 18. La Regione sollecita l’utilizzo della modalità relativa alla consegna a domicilio”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli