Cronaca
Il bollettino

Coronavirus, continuano a diminuire i ricoveri (sia in terapia intensiva che nei reparti ordinari)

Più di 34mila i tamponi processati

Coronavirus, continuano a diminuire i ricoveri (sia in terapia intensiva che nei reparti ordinari)
Cronaca 24 Febbraio 2022 ore 17:22

Coronavirus, continuano a diminuire i ricoveri (sia in terapia intensiva che nei reparti ordinari).

Coronavirus

Il bollettino dell'Unità di Crisi regionale di oggi, giovedì 24 febbraio 2022,  conferma  la diminuzione dei ricoveri, sia in terapia intensiva che nei reparti ordinari, con il conseguente calo della pressione sulle strutture sanitarie piemontesi. Restano sopra quota duemila i nuovi positivi di giornata.

Contagi

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 2.192 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19, pari al 6,3% di 34.787 tamponi eseguiti, di cui 28.959 antigenici.

Il totale dei casi positivi diventa 975.868, così suddivisi su base provinciale: 80.355 Alessandria, 44.794  Asti, 37.867 Biella, 130.897 Cuneo, 73.994 Novara, 518.651 Torino, 34.651 Vercelli, 34.801 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 4.785 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 15.073 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 43 (-4 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 1.072 (-46 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 47.939. I tamponi diagnostici finora processati sono 15.515021 (+34.787 rispetto a ieri).

Decessi

Sono 12, uno di oggi, i decessi di persone con diagnosi di Covid-19 comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti).

Il totale diventa quindi 13.005 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 1.740 Alessandria, 779 Asti, 496 Biella, 1.589 Cuneo, 1.046 Novara, 6.200 Torino, 600 Vercelli, 421 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 134 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

Guariti

I pazienti guariti diventano complessivamente 913.809 (+ 3.057 rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale: 75.279 Alessandria, 42.412 Asti, 35.732 Biella, 123.934 Cuneo, 70.896 Novara, 488.356 Torino, 32.458 Vercelli, 32.699 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 3.617 extraregione e 8.426 in fase di definizione.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter