Menu
Cerca
Il commento

Cirio: "Restiamo in zona gialla ma bisogna continuare ad essere prudenti. Oggi più che mai"

Il presidente della Regione inviata dunque a rispettare tutte le norme in vigore.

Cirio: "Restiamo in zona gialla ma bisogna continuare ad essere prudenti. Oggi più che mai"
Cronaca 08 Maggio 2021 ore 07:07

Cirio: "Restiamo in zona gialla ma bisogna continuare ad essere prudenti. Oggi più che mai"

Zona gialla

I dati relativi all'ultimo report del Ministero della Salute hanno confermato per il Piemonte una situazione di miglioramento.

Il commento del Presidente

Intervenendo alla presentazione del Giro d'Italia che prende il via oggi, sabato 8 maggio 2021, da Torino il presidente Cirio ha commentato:

"Per il Piemonte sono giorni importanti di ripartenza.  È arrivato anche il Report settimanale del Ministero della Salute e dell’ISS che ci conferma in zonagialla, con una soglia complessiva di rischio che passa da moderata a bassa. Sono segni importanti che non dobbiamo vanificare. Continuiamo a essere prudenti. Oggi più che mai".

La situazione

Nella settimana passata, la prima dopo la ripartenza, l'indice Rt in Piemonte si conferma sotto quota 1, anche se in leggera crescita, mentre continua a scendere in maniera significativa il dato dei ricoveri, sia quelli ordinari che quelli in terapia intensiva. E questo è certamente un segnale importante. Anche perché questa tendenza si sta evidenziando per la nostra Regione ormai da alcune settimane. Ma per fare in modo che questi dati vengano consolidati ulteriormente è sicuramente fondamentale continuare a rispettare tutte e norme anti Covid vigenti.