Cronaca
Lotta al virus

Asl To4 e Amministrazioni comunali condividono la nuova mappatura degli hub vaccinali

Ecco l'organizzazione prevista sul territorio dell'Azienda Sanitaria di riferimento.

Asl To4 e Amministrazioni comunali condividono la nuova mappatura degli hub vaccinali
Cronaca 26 Febbraio 2022 ore 09:59

Asl To4 e Amministrazioni comunali condividono la nuova mappatura degli hub vaccinali.

Hub vaccinali

In seguito al buon andamento della campagna vaccinale dell’ASL TO4 e della fisiologica diminuzione del numero di cittadini da sottoporre a vaccinazione anti SARS-CoV-2, è stato realizzato un incontro via web in data 23 febbraio tra l’ASL e i Sindaci dei Comuni sede di Hub vaccinale avente la finalità di condividere le modalità per avviare una riduzione dei centri vaccinali fatta salva la corretta rappresentazione sul territorio aziendale.

Le strutture che restano attive

Dal 1° marzo rimarranno attivi gli Hub vaccinali:
• dedicati agli adulti di Balangero, Borgofranco, Caluso, Chivasso Palazzo Einaudi, Ciriè, Crescentino, Ivrea, Rivarolo, Settimo Torinese Centro Bosio;
• dedicati all’età pediatrica dell’Ospedale di Chivasso, dell’Ospedale di Ciriè e del Servizio di Igiene e Sanità Pubblica di Ivrea (via Aldisio).

Il Comunicato

Nel Comunicato dell'Asl To4 si sottolinea che  "la riorganizzazione permette di soddisfare l’attuale fabbisogno vaccinale. Qualora emergessero nuove necessità vaccinali, l’Azienda provvederà a soddisfarle, tenuto conto della disponibilità data da tutti i Sindaci. Nell’ambito dell’incontro, è stato espresso in modo unanime il riconoscimento dell’importanza del sostegno e della collaborazione reciproca tra l’Azienda e le Amministrazioni comunali, con il prezioso supporto degli operatori coinvolti e dei numerosi volontari, sempre al servizio dei cittadini. La Pandemia ha rappresentato un evento straordinario a cui si è risposto, in tutto il territorio, con un’eccezionale sinergia di intenti e di azioni che ha permesso di raggiungere importantissimi obiettivi di salute per tutti i cittadini e di salvaguardare l’efficienza delle strutture sanitarie".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter