Lutto improvviso

Sciolze e Rivalba piangono l'ex parroco

Si è spento qualche giorno dopo essere stato colpito da un malore; attualmente era in servizio a Torino

Sciolze e Rivalba piangono l'ex parroco
Pubblicato:

Sciolze e Rivalba piangono l’improvvisa morte, a soli 61 anni, di don Daniele Bortolussi, attualmente parroco alla San Francesco di Sales, a Torino

Sciolze e Rivalba piangono lo storico parroco

Don Daniele si è spento nella tarda sera di mercoledì 8 maggio 2024 all’ospedale Mauriziano di Torino dove era stato ricoverato pochi giorni prima per un malore improvviso.

Nato a Torino il 3 gennaio 1963, era stato ordinato prete il 10 giugno 1995. Don Daniele nel corso del suo ministero presbiterale fu anche parroco a San Giovanni Battista in Sciolze e a San Pietro in Vincoli a Rivalba nel periodo dal 2001 al 2005.

In tanti, sabato pomeriggio, 11 maggio, hanno gremito la parrocchia di San Bernardino da Siena, per la funzione religiosa, presieduta direttamente dall’Arcivescovo monsignor Roberto Repole. A Sciolze, sabato sera, don Daniele è stato ricordato con una veglia di preghiera in parrocchia.

Le parrocchie e gli incarichi

Subito dopo l’ordinazione fu vicario parrocchiale a San Giovanni Maria Vianney in Torino (1995-1998) e a San Giovanni Battista in Ciriè (1998-2000) e, ancora, collaboratore parrocchiale ai Santi Pietro e Paolo Apostoli di Santena (2000-2001).

Quindi, per dieci anni dal 2004 al 2014, fu direttore Ufficio Pastorale Sociale e del Lavoro e, dal 2012 al 2015, membro della Commissione regionale di Pastorale Sociale e del Lavoro. Nello stesso periodo ricoprì l’incarico di direttore dell’Opera diocesana Madonna dei Poveri – Città dei Ragazzi a Torino (2009-2014), membro di Consiglio della Fondazione “Don Mario Operti” (2004-2013), membro del Progetto Policoro Piemonte (2012-2018) e membro del Consiglio Pastorale diocesano (2002-2012).

Divenne parroco ai Santi Cosma e Damiano in Borgaro Torinese (2014-2015) e, contemporaneamente, prestò servizio come assistente religioso presso la Casa di Riposo Casa Mia – Orpea di Borgaro (2014-2015).

Dal 2016 al 2023 riprese l’attività di consulente per l’Ufficio Pastorale Sociale e del Lavoro e dal 2018 assunse anche l’incarico di delegato arcivescovile per il Gruppo Assistenti Spirituali delle Aggregazioni Laicali.

Recentemente, nel marzo di quest’anno, durante i lavori del nuovo Consiglio Presbiterale, era stato eletto quale rappresentante della Commissione Presbiterale Regionale. Così come era moderatore dell’Unità Pastorale 5 – San Paolo e assistente ecclesiastico diocesano dell’Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti – Torino.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali