Attualità
Nuovo incarico

E’ Elvira Sperti la nuova segretaria dello Spi Cgil Lega 27 della collina

Per anni già responsabile del comparto sanità del sindacato dei pensionati.

E’ Elvira Sperti la nuova segretaria dello Spi Cgil Lega 27 della collina
Attualità 24 Febbraio 2022 ore 09:40

E’ Elvira Sperti la nuova segretaria dello Spi Cgil Lega 27 della collina

Spi Cgil Collina

Aria di novità in casa Spi Cgil Lega 27. Il sindacato dei pensionati di San Mauro, Gassino e collina ha una nuova Segretaria di sezione, Elvira Sperti  (nella foto principale con Fabio Motta e Maria Ghisaura). Ed è pronto ad una stagione 2022 ricca di iniziative e progetti.

La nuova segretaria

Per anni responsabile del comparto sanità del sindacato dei pensionati, Sperti ha raccolto l’eredità di Fabio Motta proprio in virtù dell’esperienza maturata nel settore. «Ho accettato con piacere l’incarico – spiega –, iniziando a lavorare da subito, insieme all’equipe di volontari, ad una serie di progetti che vorremmo presentare nelle prossime settimane come primi traguardi della Lega 27 nel post pandemia». A proposito di questo nuovo incarico, Elvira Sperti spiega «E’ indubbiamente un ruolo tosto, di responsabilità, di mediazione e di padronanza della burocrazia. Il fatto di avere un team di volontari che danno il cento percento però è un grande aiuto. So di poter contare su persone che fanno ciascuna la propria parte».

Iniziative

In ambito di iniziative, proprio la referente del Coordinamento Donne Maria Ghisaura annuncia l’attivazione di un «Atelier di scrittura autobiografica». La prosecuzione di un percorso rodato negli anni in collaborazione con la professoressa Mariella Bo, referente del Circolo di scrittura e cultura autobiografica di Torino, Gassino e Pinerolo. Il progetto consiste in un ciclo di cinque incontri a cadenza settimanale presso il centro culturale Primo levi. Si comincerà il 4 marzo alle 17. «C’è un tempo, nel corso di ogni vita, in cui si sente il bisogno di raccontarsi – interviene in merito Ghisaura –. Di narrare in prima persona ciò che si è vissuto, forse come tentativo di non dimenticare, forse come desiderio di lasciare una traccia, forse come necessità di riordinare il caos dei ricordi. Il progetto che promuoviamo in collaborazione con il Circolo di scrittura e cultura autobiografica Torino Gassino Pinerolo è proprio uno spazio per diventare narratori di sé». Per iscriversi è necessario telefonare al numero 3484162506, oppure scrivere all’indirizzo email spito27@cgiltorino.it.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter