Trasporto pubblico a Settimo

Bilancio positivo per i primi giorni di corse sulla Sm1

La linea è operativa dal primo luglio

Bilancio positivo per i primi giorni di corse sulla Sm1
Attualità Settimo, 10 Luglio 2021 ore 12:01

Bilancio positivo per i primi giorni di corse sulla Sm1

Linea Sm1

Sembra essere positivo il bilancio dei primi giorni di attività sul territorio della nuova linea di trasporto pubblico locale di Gtt entrata ufficialmente in servizio lo scorso giovedì 1° luglio.
La linea Sm1, «atterrata» a Settimo e a San Mauro dopo mesi di confronti e di riunioni tra le amministrazioni locali, Gtt e l’Agenzia per la mobilità metropolitana, costituisce di fatto una grande novità per il territorio e per i collegamenti non soltanto con la vicina San Mauro, ma anche con il capoluogo torinese.
«Un risultato importantissimo per il trasporto pubblico della nostra Città e del quadrante nordest – commenta la sindaca Elena Piastra –. La nuova linea per noi rappresenta un miglioramento strategico rilevante poiché connette il centro città con un'area finora scoperta, destinazione di molti lavoratori delle aziende di zona Cebrosa e dei dipendenti e clienti di Settimo Cielo. Ma non solo: la nuova linea ha fermate di interscambio con tutte le linee bus di Settimo (49, Se1, Se2, linee 1 e 2) e soprattutto con la stazione ferroviaria, quindi è ben integrata nella rete che connette le principali destinazioni».

I collegamenti e il futuro «taglio» della linea 3

La Sm1 servirà anche gli istituti superiori 8 marzo e Galileo Ferraris, l'ospedale di Settimo e il nuovo Palazzetto dello sport, la cui inaugurazione è prevista in autunno. «Il servizio migliorerà sensibilmente il sistema dei trasporti di Settimo, anche perché la Sm1 ha un'ottima copertura di orari, decisamente migliore della linea 3, che connette Settimo e San Mauro, fa parte dello stesso percorso e verrà quindi sospesa a breve – osserva invece l'assessore Alessandro Raso –. I chilometri risparmiati verranno utilizzati per migliorare le linee 1 e 2 e ci permetteranno di rimodulare il servizio trasporti nel suo complesso. Abbiamo previsto modifiche del tracciato delle navette 1 e 2, e un aumento delle corse giornaliere, per fornire un servizio più efficiente».
Ma se da un lato gli utenti del territorio sembrano essere soddisfatti dell’entrata in servizio della linea Sm1, dall’altro non nascondono le preoccupazioni per l’ormai annunciata fine della linea 3 della navetta interna che, di fatto, ricalcava lo stesso percorso studiato per collegare Settimo e San Mauro. Rassicurazioni, in questo senso, arrivano direttamente dal palazzo comunale che conferma come i collegamenti con luoghi di particolare interesse del territorio, come appunto l’ospedale civico di via Santa Cristina, restano garantiti proprio dalla nuova linea di Gtt.

Il percorso della nuova linea

Le corse partono dal capolinea sanmaurese di via Mezzaluna. Partito da qui, fermerà in piazza Mochino e poi percorrerà via Settimo per entrare nel territorio di Settimo.
Il percorso sul territorio di Settimo: via San Mauro (ingresso parco fluviale, cavalcavia della ss11, Viridea), via Santa Cristina (ospedale civico), via Regio Parco, corso IV Novembre, via Torino, corso Piemonte, via Leini (scuole 8 marzo e Galileo Ferraris). Alla rotonda fra via Leini e piazza Schiapparelli (il parcheggio della stazione) il bus tornerà indietro su via Leini per poi girare a destra in corso Piemonte, imboccare il cavalcavia della Torino-Milano, proseguire su via Leini, svoltare a sinistra su via Paganini, dove ci sarà il capolinea. Il percorso al ritorno sarà identico.