Menu
Cerca
A San Mauro

Giorno della Memoria 2021: domani (sabato 30) la posa delle "Pietre d'inciampo"

Le cerimonia sarà trasmessa sulla pagina Facebook del Comune

Giorno della Memoria 2021: domani (sabato 30) la posa delle "Pietre d'inciampo"
Eventi 29 Gennaio 2021 ore 15:12

Giorno della Memoria 2021: domani (sabato 30) la posa delle "Pietre d'inciampo"

Giorno della Memoria 2021

Nell'ambito delle celebrazioni per la Giornata della Memoria 2021, domani, sabato 30 gennaio, ci sarà la posa di due Pietre d'inciampo a San Mauro Torinese.

La celebrazione

La manifestazione è stata organizzata dall'Amministrazione comunale di San Mauro, con l'associazione Alternativa Democratica.

Il programma prevede alle 11, in via Martiri della Libertà 150, proprio di fronte all'ingresso del palazzo comunale, ci sarà la posa di due Pietre d'inciampo in memoria Lelio Leone Davide Segre e Roberto Segre, cittadini sanmauresi che sono stati tra le vittime della Shoah.

Presentando l'importante appuntamento per la città ha sottolineato la presidente del Consiglio comunale sanmaurese Lara Loi:

"La cerimonia non potrà essere aperta al pubblico come avremmo voluto, con la presenza della cittadinanza e delle associazioni, e per questo motivo abbiamo deciso di trasmettere l’evento in diretta Facebook per far partecipare tutti".

Per non dimenticare

Per celebrare la Giornata della Memoria, che è stata istituita il 27 gennaio di ogni anno (in quel giorno nel 1945 venne liberato il campo di concentramento di Auschwitz), mercoledì 20 gennaio, il sindaco di San Mauro  Marco Bongiovanni e l’assessora alla Cultura Alessandra Idà, si sono recati presso due scuole sanmauresi a consegnare il libro  «Qui non ci sono bambini» di Thomas Geve, ragazzo nato nel 1929 che all’età di soli 13 anni venne deportato ad Auschwitz. Esperienza che raccontò grazie 79 disegni.

Oltre ai libri il sindaco ha regalato dello spago e delle mollette colorate allo scopo di allestire una mostra sulla Giornata della Memoria.

Lunedì 25 gennaio, in diretta streaming, si è invece svolta la presentazione del libro «Ci sono giorni da ricordare», organizzata dal Centro Sociale Boccardo e dalla Scuola di Cultura politica di Alternativa Democratica.