Atletica leggera

Settore giovanile in evidenza: Alessia Succo e Ramesh Tudisco, la Settimese ha le sue stelle

Questi risultati sono il frutto del buon lavoro svolto dal rinnovato settore tecnico e dal proficuo rapporto di collaborazione con la società Sisport, che ha consentito di ottimizzare le risorse grazie all'ottima sinergia tra le due società.

Settore giovanile in evidenza: Alessia Succo  e  Ramesh Tudisco,  la Settimese ha le sue stelle
Sport Settimo, 10 Luglio 2021 ore 09:58

Settore giovanile in evidenza: Alessia Succo e Ramesh Tudisco, la Settimese ha le sue stelle

Settore giovanile

La scorsa settimana presso il centro sportivo di via Santa Cristina si è tenuta una festa in grande stile dedicata al settore giovanile dell’Atletica Settimese, per i prestigiosi risultati ottenuti in questa prima parte della stagione agonistica post pandemia.

La festa

All'apericena, in un clima finalmente festoso e spensierato, tanti gli atleti accompagnati da genitori, parenti ed amici presenti all'evento nonché per l' occasione anche dall'autorità provinciale Fidal Torino rappresentata dal presidente Salvatore Piras e dalla referente pista Marta D’Apice, che si sono complimentati con la società per i risultati ottenuti e per la crescita del Settore giovanile.

I risultati

Durante la cerimonia il presidente Maurizio Bondioli ed il responsabile del Settore giovanile Pierluigi Crisai hanno espresso soddisfazione per i risultati conseguiti dai propri giovani, ringraziando per il grande lavoro il rinnovato staff tecnico composto da Francesco Tallarico, Gianni Mattiazzi, Elisa Fovanna e Simone Conto, dando particolare risalto ai titoli di campione regionale e di campione provinciale recentemente conquistati dal sodalizio rispettivamente da Alessia Succo nei 60 ad ostacoli della categoria ragazze e da Ramesh Tudisco nell'esathlon, prove multiple, ma anche dal capitano e decano degli atleti Andrea Villaschi nel salto in lungo con le vittorie conseguite in due prestigiosi meeting quello di Chieri ed al Gomitolo di lana di Biella, la settimana scorsa, e dalle grandissime prove dei più piccoli atleti degli esordienti che hanno partecipato in massa e ben figurato ai due recenti meeting a loro dedicati di Giaveno e Chivasso.
Questi risultati sono il frutto del buon lavoro svolto dal rinnovato settore tecnico e dal proficuo rapporto di collaborazione con la società Sisport, che ha consentito di ottimizzare le risorse grazie all'ottima sinergia tra le due società.
Intanto, ennesima vittoria dell'eclettico Ramesh Tudisco che vince i 300 metri della prima prova dell'high speed di Donnas (la seconda si terra al colle del Sestriere il 24 luglio) con il tempo di 40’’1, nonostante il fortissimo vento contrario presente.
Buon quinto posto di Ramesh anche negli 80 piani.
Infine, nella giornata di venerdì scorso al meeting in notturna di Alba buoni risultati sempre per lui, che conquista il quarto posto nel lungo con un salto di 5,05 metri ed il sesto nei 200 metri chiusi con il tempo di 25”04 suo nuovo personale.