Sport
Le gare

OlimpiAtletica domina al Green Tour di Superga

Ottima prestazione da parte di tutta la squadra.

OlimpiAtletica domina al Green Tour di Superga
Sport Settimo, 21 Settembre 2022 ore 15:39

OlimpiAtletica domina al Green Tour di Superga.

OlimpiAtletica

Il ritorno alle gare dopo la pausa estiva iniza nel segno dell’OlimpiAtleica, che letteralmente domina al Green Tour di Superga, giunto alla terza edizione.

I risultati

Una gara in salita su fondo misto di circa 10 km, dove il sodalizio giallo nero ha conquistato il 2° posto come società numerosa e il 1° come punteggio, grazie alla grande prestazione di squadra. Su tutti spiccano le prove di un grande Stefano Fenu, sempre più protagonista, che si piazza al secondo posto di categoria M35, seguito da uno strepitoso Alessio Bonino al terzo posto nella stessa categoria. Grande prestazione per Paolo Prestia a suggello del grande momento di forma, con il quarto posto negli M45 e una super prova per Maurizio Wood, secondo negli M50. Terzo Cesare Montanari per un’accoppiata tutta giallo nera. Una gara di altissimo livello per Marco Di Cera che sale sul secondo gradino del podio nella categoria M55 e ottimo quarto per Mario Canerelli nella M60. Bellissime vittorie di categoria per il presidente Michele Iacovelli, tornato in splendida forma nella M70 così come Piero Iacovelli che sale sul gradino più alto del podio negli M65.

Sfiorano il podio con grandi prestazioni, Luigi Pascuzzo, Giovanni Argentino, Marco Lecaselle, Fabrizio Bellagamba, Renato Franceschin.
In splendida forma anche la parte femminile con la solita che Sara Vasone che stravince la sua categoria F35. Ormai le vittorie non fanno più notizia, così come le grandi prestazioni di Elisabetta Cason a suo agio su questo tipo di percorsi, che taglia il traguardo al secondo posto nelle F55. Ottima gara per Elisabetta Disiot anch’essa splendida seconda F50, si confermano sempre a grandi livelli di prestazione anche Maura Scotto terza F40, al rientro alle gare dopo un periodo di assenza, Sabina Passaro ormai abituata al podio, che chiude al terzo posto, Lucia Azzolina quarta F60 seguita da Francesca De Simone, che taglia il traguardo in sesta posizione sempre in F60, ottima gara anche per la debuttante su questi percorsi Simona Gallo.
Buona prova sempre nel Green Tour Superga per Roberto Battista impegnato sulla distanza dei 20 km. Da segnalare anche la vittoria di Luigi Lepera nella 10 km di Montanaro, rientrato a gareggiare con la canotta dell’OlimpiAtletica, regalando subito una bella soddisfazione alla squadra e l’ottimo terzo posto nei Master Game di Deborah Mustari, nella distanza dei 200 metri piani.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter