Sport
Ginnastica Ritmica

Eurogymnica festeggia il bronzo di Sara Parente agli italiani

Per la giovane sanmaurese uno strepitoso terzo posto al nastro

Eurogymnica festeggia il bronzo di Sara Parente agli italiani
Sport 06 Novembre 2021 ore 13:42

Eurogymnica festeggia il bronzo di Sara Parente agli italiani.

Eurogymnica

Altra soddisfazione ai campionati italiani con Eurogymnica. Partite con obiettivo principale quello di entrare in finale, di ritorno dalla trasferta all'ombra del Vesuvio, lo scorso fine settimana,  Chiara Cortese e Sara Parente si sono ritrovate nella top five d'eccellenza delle ginnaste più importanti d'Italia, al termine di una lunga e snervante giornata di gara.

La gara

Fantastico il risultato finale per entrambe le ginnaste, accompagnate a Napoli dall'allenatrice e direttrice tecnica di Eurogymnica, Tiziana Colognese, con una Chiara Cortese che nel concorso generale, quello che mette a confronto le 8 migliori ginnaste d'Italia sui 4 attrezzi, si è piazzata quarta, ai piedi di un podio di livello assoluto. Solo una posizione più in basso per la sammaurese Sara Parente, quinta ma capace di guadagnarsi anche una medaglia di bronzo nella specialità nastro, scavalcando tutte le concorrenti e regalando al club un ennesimo alloro nazionale. A contesa terminata, la classifica sul maxi schermo regalava sorrisi: quarta Chiara con 52,500 e quinta Sara con 50,950 e tante conferme per lo staff tecnico, tante indicazioni che saranno certamente la base di partenza per il lavoro e per la programmazione di un futuro luminoso per il duo classe 2010. E poi la grande festa per Sara, formica atomica capace di andare addirittura a guadagnarsi una medaglia nella specialità nastro, salire sul podio per scrivere una pagina importante della sua storia di atleta, di quella di Eurogymnica e della ritmica piemontese. Una soddisfazione che il Ds di Eurogymnica, Marco Napoli riassume così: «Un risultato eccellente dal punto di vista sportivo quello in Campania, con due atlete presentate ed entrambe capaci di imporsi all'attenzione. Ma anche una bella storia di amicizia e di passione che accomuna le due ginnaste. I complimenti alle interessate sono d'obbligo ma non possiamo non riconoscere allo staff tecnico di essere l'artefice degli innumerevoli successi di questi ultimi quindici anni, moltiplicati grazie alla nascita di HDemia, il Centro Tecnico di EG che dal 2014 permette ai talenti più puri di allenarsi tutto il giorno, affiancate da figure professionali di alto profilo".

Prossimi impegni

I prossimi impegni sono però già alle porte e tra pochi giorni la carovana biancoblu farà rotta su Foligno, sede della finale del Campionato Italiano di Specialità Gold. Lo scorso anno Eurogymnica tornò a casa con due titoli italiani.