Sport
Tanti atleti in gara

Al Pala200 di Settimo le eccellenze italiane del Karate

Settimo Torinese fa da sfondo alla più prestigiosa manifestazione nazionale della Fijlkam

Sport Settimo, 18 Novembre 2022 ore 15:39

Le eccellenze italiane del Karate a Settimo Torinese per gli Assoluti 2022

Campionati italiani assoluti 2022, si parte

Si sono aperti oggi, venerdì 18 novembre 2022, i Campionati Italiani Assoluti di Karate. Un’edizione non solo piemontese, grazie anche a “Piemonte Regione Europea dello Sport”, ma soprattutto settimese.

 

La più importante manifestazione nazionale della Federazione Fijlkam, infatti, si svolge – per l’intero fine settimana – all’interno del Palazzetto dello Sport di via Santa Cristina.

Il Pala 200, che è nominato così in onore della duecentesima medaglia olimpica italiana conquistata ai Giochi di Rio 2016 dal judoka Fabio Basile.

Una vetrina importante per un futuro in nazionale

I Campionati Italiani Assoluti di Karate rappresentano, per tanti giovani atleti del panorama italiano, l’occasione di avviare la propria carriera all’interno di una nazionale. A Settimo, per l’intero week end all’insegna delle gare di kata e kumite, sono previsti in tutto circa 850 atleti che cercheranno di conquistare una medaglia e di continuare il proprio percorso di altissimo livello in questa disciplina.

Settimo Torinese - Campionati Italiani Assoluti di Karate 2022

Di fronte a tutto il personale federale nazionale (era presente anche il vicepresidente nazionale Davide Benetello) e regionale, i campionati si sono aperti all’insegna delle gare dedicate al kata femminile.

La Città di Settimo in prima fila

Una manifestazione di altissimo livello che è stata possibile grazie alla collaborazione tra la federazione e il Comune di Settimo Torinese, rappresentato dall’assessore allo Sport Daniele Volpatto.

Per noi è un onore e un orgoglio avervi qui. La vostra disciplina insieme allo sport più in generale è quello che permette ai ragazzi di crescere in ambienti sani, positivi. Ambienti in cui si diventa grandi indipendentemente dal risultato - ha esordito l’assessore intervenuto in rappresentanza della Città di Settimo -. Lo sport è agonismo, lo si fa spesso per vincere, ma anche solo riuscire a portare a casa quello che si è imparato sul tatami è fondamentale per il prosieguo della propria vita, perché qualunque atleta, anche il migliore, arriverà a un certo punto in cui dovrà proseguire non più in presa diretta con lo sport, ma in una vita che, probabilmente, se ha imparato prima che cosa vuol dire il sacrificio e anche gli ottimi risultati, ma anche reagire alle sconfitte, permetterà di essere un uomo o una donna migliore”

I Campionati Italiani di Karate 2022, che per la prima volta riuniscono insieme le specialità di kata e kumite, si sono tradizionalmente svolti presso il Centro tecnico federale di Ostia, ma quest’anno il trasloco nella location settimese assume una valenza di straordinaria importanza nel riconoscimento dell’altissimo livello che queste discipline assumono sul territorio piemontese, della provincia di Torino e per Settimo in cui trova sede la storica Akiyama Settimo.

Proprio un anno fa inauguravamo questa struttura, ci eravamo ripromessi che gli atleti che rappresentano il top di queste discipline sarebbero dovuti arrivare a Settimo, e questo è uno dei primi tasselli, insieme a quelli a cui stiamo lavorando, per il nostro futuro.

E' un momento importante per lo sport, anche alla luce del periodo storico che stiamo vivendo. Lo sport può portare energia, rispetto, un futuro migliore. Un grazie a Basile, perché probabilmente se non fosse partito tutto da lui e dalla sua 200esima medaglia oggi non saremmo qui in questa splendida cornice con questi splendidi ragazzi e queste discipline che sono prima di tutto di vita e poi agonistiche - ha chiuso l'assessore allo sport Daniele Volpatto.

 

 

 

Seguici sui nostri canali