Sport
Arti marziali

A Settimo si alza il sipario sui campionati italiani di judo

Al Pala200 un altro grande appuntamento dopo gli assoluti di karate dello scorso novembre

A Settimo si alza il sipario sui campionati italiani di judo
Sport Settimo, 09 Dicembre 2022 ore 16:46

A Settimo si alza il sipario sui campionati italiani di judo

Campionati italiani judo

Dopo l’enorme successo di partecipazione dei campionati italiani assoluti di kata e kumite, che sono andati in scena dal 18 al 20 novembre scorso, Settimo ed in particolare il Pala200 tornano al centro dell’attenzione per le arti marziali.

L'evento

Da domani, sabato 10 dicembre, e fino a domenica 11, il palazzetto dello Sport di via Santa Cristina sarà teatro degli assoluti di judo, che porteranno in città i migliori specialisti di questa disciplina da tutta Italia.
C’è davvero grande attesa per questo importante appuntamento. Sia dal punto di vista sportivo, visto che quella dell’Akiyama Settimo, per quanto riguarda il judo, è una delle scuole più prestigiose riconosciute in ambito nazionale; sia dal punto di vista della visibilità che la città avrà, tenendo conto che arriveranno centinaia di atleti e che, contando accompagnatori e staff delle diverse società accreditate per due giorni al Pala200 ci sarà il passaggio di migliaia di persone. Tutto ciò, naturalmente, con influenze assolutamente positive per le strutture ricettive e le attività commerciali del territorio. Cosa, questa, davvero molto importante, soprattutto dopo due anni durissimi come quelli che abbiamo attraversato a causa dell’Emergenza pandemica.

Il valore dello sport

Lo sport sta portando grande prestigio a Settimo. Con l’Amministrazione comunale che sta lavorando da una parte per sostenere lo sport di base, rafforzando i rapporti e le collaborazioni tra le società operative sul territorio, e dall’altra per portare in città eventi di rilevanza sempre maggiore.
Lo si è visto lo scorso anno con i campionati europei di baseball, che hanno visto il diamante «Aluffi» di via Torino, assieme ad Avigliana e Torino ospitare le partire delle nazionali più forti in ambito continentale. Poi, quest’anno, prima la coppa Italia di Arco nudo, che ha portato sempre all’Aluffi (con una collaborazione tra gli Arcieri Varian ed il Bc Settimo) i migliori protagonisti del tiro con l’arco nazionale, e poi dal 18 al 20 novembre, come detto, gli assoluti di karate.
Settimo vuole crescere ed essere protagonista, anche attraverso lo sport. Sono tante le discipline praticabili in città. E questo è un aspetto molto importante perché tutti sappiamo quanto sia grande puntare sullo sport di base per dare delle opportunità ai ragazzi. Ospitare eventi così rilevanti può essere poi da stimolo anche per invogliare i ragazzi stessi a praticare lo sport, tentando di emulare i grandi campioni.

Seguici sui nostri canali