L'allarme

Voucher Scuola, domande aumentate di oltre il 54%. La Regione chiede più fondi al Governo

Anche a causa del Covid

Voucher Scuola, domande aumentate di oltre il 54%. La Regione chiede più fondi al Governo
Torino, 23 Luglio 2020 ore 17:00

Voucher Scuola, domande aumentate di oltre il 54%. La Regione chiede più fondi al Governo.

Voucher Scuola

Per il voucher scuola  la Regione Piemonte chiede più fondi al Governo. A causa dell’emergenza Covid19, infatti,  le domande di sussidio ammesse sono cresciute del 54,4%, passando dalle 58,648 dello scorso anno alle attuali 90,585. Oltre allo stanziamento regionale, per coprire il fabbisogno occorrerebbero altri 14 milioni di euro.

“Il diritto allo studio è una priorità”

L’assessore regionale all’Istruzione Chiorino   “bacchetta” la Ministra Azzolina:

“Garantire il diritto allo studio è una priorità assoluta. Invece di pensare ai banchi con le rotelle, costosi, insicuri e dalla dubbia utilità, il ministro Azzolina farebbe meglio a occuparsi dei diritti fondamentali dei ragazzi, che devono poter iniziare il nuovo anno scolastico. Anche in Piemonte, dove, evidentemente a causa dell’emergenza Covid19, il termometro della povertà si è impennato e le richieste di voucher scuola, ammesse in graduatoria, sono aumentate del 54%”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità