Scuola
San Raffaele Cimena

Una nuova sezione per la scuola Media Falcone e Borsellino

Per far fronte all'aumento del numero degli iscritti

Una nuova sezione per la scuola Media Falcone e Borsellino
Scuola 10 Luglio 2022 ore 10:44

Una nuova sezione per la scuola Media Falcone e Borsellino

Nuova sezione

La scuola media di San Raffaele potrà contare su una sezione in più. E’ stata predisposta per cercare di far fronte alla necessità dovuta all’alto numero di bambini iscritti.

L'acquisto degli arredi

E’ per questa ragion che, proprio in queste settimane l’Amministrazione comunale ha predisposto tutte le pratiche necessarie anche all’acquisto di tutta l’attrezzatura necessaria all’allestimento della classe, con una spesa complessiva di poco inferiore ai 3mila euro.
Trattandosi di un importo non superiore a 40mila uro, in base alle normative vigenti l’Amministrazione comunale ha potuto procedere agli acquisti necessari con affidamento diretto.
Complessivamente per la nuova aula presso i locali della scuola media Falcone e Borsellino, sono stati acquistate 22 sedie, altrettanti banchi, una cattedra, una poltroncina per la cattedra ed un armadio. L’importo, 2.854,45 euro, è stato inserito all’interno del Bilancio di previsione 2022-2024.
Il tutto in attesa poi di capire come proseguirà tutta la procedura che ormai da tempo l’Amministrazione comunale sta portando avanti per l’ampliamento dell’intero plesso scolastico, che ormai da tempo rappresenta una vera e propria esigenza per San Raffaele.

Il progetto di ampliamento

Il progetto per l’ampliamento della scuola di San Raffaele costerà un milione e 350 mila euro. Era stato inoltrato alla Regione Piemonte, con le modalità e i tempi previsti dal Bando «Edilizia Scolastica 2018-2020».
Si tratta di un tema che più volte è stato al centro dell’attenzione della minoranza anche in Consiglio comunale. In diverse occasioni infatti, l’ormai ex consigliera Clara Marta, sia con interrogazioni che con interventi sugli organi di stampa, ha sollecitato l’Amministrazione su tempistiche e modalità dei lavori da svolgere.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter