A Castiglione

Una borraccia a scuola, il progetto del Consiglio dei ragazzi

L'iniziativa sostenuta dall'Amministrazione

Una borraccia a scuola, il progetto del Consiglio dei ragazzi
Scuola 19 Dicembre 2020 ore 09:25

Una borraccia a scuola, il progetto del Consiglio dei ragazzi

Borraccia a Scuola

L’Amministrazione di Castiglione ha deciso di sostenere il progetto «Una borraccia a scuola», presentato dal Consiglio comunale dei ragazzi, con uno stanziamento di 500 euro. Il progetto consiste nel promuovere in ambito scolastico la riduzione dell’uso delle plastiche, al fine di educare all’ecosostenibilità e al rispetto dell’ambiente.

L'iniziativa

I ragazzi del Consiglio comunale, nell’ambito dell’attuazione del loro programma elettorale, hanno identificato un problema presente a scuola: le bottigliette di plastica; conseguentemente hanno ritenuto di voler proporre l’uso della borraccia quale alternativa eco sostenibile, avviando una campagna di sensibilizzazione e fornendo una borraccia di qualità a ciascun compagno. I ragazzi si sono informati sulle diverse tipologie di borracce, identificando quelle con le caratteristiche più adatte, hanno realizzato un logo con cui personalizzarle e si sono posti il problema di finanziare la propria iniziativa. Data anche la specifica situazione del contesto emergenziale, hanno optato per la preparazione di un video da diffondere per attivare una raccolta fondi con cui andranno a integrare il budget fornito dal Comune, per poter conseguire il loro obiettivo. Il video sarà lanciato sulle pagine social del Comune (Facebook e Instagram) e sull’App MyCastiglione. Inoltre è stata selezionata una piattaforma di crowdfunding, Helpyness, raggiungibile all’indirizzo www.helpyness.org , per la diffusione del progetto e la raccolta fondi. La scelta è ricaduta su una piattaforma senza scopo di lucro, che ha sede nel territorio e che sostiene progettualità di carattere sociale.