Iniziativa

Progetto “Igiene Insieme”: hanno aderito anche le scuole del nostro territorio. Ecco quali

Realizzata da Napisan con la supervisione scientifica della Scuola di Specializzazione di Igiene e Medicina Preventiva dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano

Progetto “Igiene Insieme”: hanno aderito anche le scuole del nostro territorio. Ecco quali
Settimo, 17 Ottobre 2020 ore 14:05

Progetto “Igiene Insieme”: hanno aderito anche le scuole del nostro territorio. Ecco quali.

Progetto “Igiene Insieme”

Anche diversi plessi scolastici del nostro territorio hanno aderito al progetto Igiene Insieme. L’iniziativa, realizzata da Napisan con la supervisione scientifica della Scuola di Specializzazione di Igiene e Medicina Preventiva dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, ha l’obiettivo di sensibilizzare ed educare bambini, genitori ed insegnanti ad assumere comportamenti igienici corretti, sia in termini di cura di sé sia in termini di responsabilità sociale in un momento estremamente delicato per la società.

Cosa prevede

Per stimolare la consapevolezza sul tema nelle fasce più giovani e con l’obiettivo di contribuire a garantire un rientro a scuola il più sicuro possibile, è nato il progetto “Igiene Insieme”. L’iniziativa, che nasce dalla fondamentale convinzione che l’igiene non è solo una questione privata, è rivolta in primo luogo ai più piccoli e a tutto ciò che vi ruota intorno: scuola e famiglia. Dopo una prima fase che ha visto l’organizzazione di laboratori online per bambini e webinar per quasi 5000 insegnanti, con l’apertura delle scuole, il progetto vede ora una seconda, ancora più concreta fase attraverso il coinvolgimento diretto di oltre 5.000 scuole su tutto il territorio nazionale. Gli istituti scolastici coinvolti – le iscrizioni sono ancora aperte sul sito www.igieneinsieme.it – riceveranno materiale didattico e
informativo sulle corrette pratiche d’igiene e kit per l’igienizzazione, per una donazione da parte di Napisan
superiore a 1.5 milioni di euro. Vi sarà la possibilità, per gli insegnanti, di partecipare a un corso di
formazione -sviluppato anche questo con la consulenza scientifica dell’Università San Raffaele – riconosciuto
dal MIUR per l’assolvimento dell’obbligo formativo.

Le scuole del nostro territorio

Per il momento tra le scuole del nostro territorio che hanno aderito a questa iniziativa ci sono: a Settimo le Primarie Morante e Martiri della Libertà, a Venaria la Primaria Giuseppe Rigola, a San Mauro la Primaria Giorgio Catti e la scuola dell’Infanzia BimboPorto, a Rivalba la Primaria Bergalli.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità