Scuola
Iniziativa

La giornata dei calzini spaiati nelle scuole di Rivalba

Dai più piccoli un bel messaggio all'insegna dell'inclusione

La giornata dei calzini spaiati nelle scuole di Rivalba
Scuola 05 Febbraio 2021 ore 12:07

La giornata dei calzini spaiati nelle scuole di Rivalba

Calzini spaiati

Anche la scuola elementare Bergalli e la scuola dell'infanzia don Clemente Marchisio di Rivalba, oggi, venerdì 5 febbraio 2021, hanno aderito alla giornata dei calzini spaiati.

L'iniziativa

I bambini si sono presentati a scuola indossando dei calzini di colore diverso, spaiati appunto, con immagini e colori fantasiose. Poi, tutti  hanno fatto una foto ai loro piedi colorati. Un gesto semplice ma con un grande significato, quello dell'inclusione, appunto.

Lo spirito  con cui è stata istituita la giornata dei calzini spaiati, infatti, è proprio quello di lanciare un messaggio positivo, per dire che anche le cose differenti possono stare tranquillamente insieme. E che siano proprio i bambini a lanciare questo segnale è ancora più bello.

La giornata dei calzini spaiati nasce dunque come metafora della diversità e del fatto che colore, lunghezza, forma e dimensione non vanno a cambiare quella che è la reale sostanza delle cose, ovvero che si tratta comunque sempre e soltanto di calzini. Nulla di più di questo.

In tanti questa mattina, dunque, vestendosi hanno deciso di indossare calze differenti, per partecipare a questa bella  e semplice iniziativa.

La giornata

Quella di quest'anno è l'ottava edizione della giornata dei calzini spaiati, che è nata da un'idea dei bambini facenti parte della scuola primaria di Aquileaia, promossa poi dalla maestra Sabrina.

Aderire a questa iniziativa è davvero molto semplice. Occorre scattare una foto e pubblicarla sul proprio profilo Facebook o Instagram, taggando @autismoParoleperdirlo.

Sono tante le scuole in ambito nazionale che hanno aderito con grande spirito di partecipazione a questa iniziativa, a dimostrazione proprio dell'importanza di questo messaggio da partedei più piccoli.