Politica
Castiglione Torinese

Servizi scolastici «confermati», approvate le tariffe

E' stata anche nominata la Commissione Mensa

Servizi scolastici «confermati»,  approvate le  tariffe
Politica 30 Ottobre 2021 ore 09:39

Servizi scolastici «confermati», approvate le tariffe

Servizi scolastici

Sono state approvate le nuove tariffe per i servizi scolastici, con una sostanziale conferma dei livelli dell’anno trascorso per il pre e post scuola. Per il trasporto scolastico è prevista l’esenzione per le fasce di reddito inferiori ai 3000 euro e per i bambini disabili, mentre le tariffe variano dagli 80 ai 300 euro annuali per i castiglionesi in dipendenza dalle fasce di reddito Isee. Inoltre si confermano le tariffe scontate per gli ulteriori figli.

La mensa

Lo stesso vale per il servizio mensa, che vede l’esenzione per i bambini con disabilità o fasce di reddito inferiori ai 3000 euro, e tariffe da 1,2 euro a 4,25 euro a pasto; Sono confermate le tariffe scontate per gli ulteriori figli e una riduzione di 1 euro a pasto per i non residenti che passano da una tariffa di 6,40 euro a 5,40 euro a pasto.

La Commissione

Nell’ambito del servizio mensa è anche stata nominata la commissione, costituita da amministratori, genitori e insegnanti dei vari ordini scolastici al fine di monitorare il servizio: un ulteriore strumento partecipativo, volto alla soluzione tempestiva e efficace di eventuali problemi o malfunzionamenti del servizio. Ne fanno parte Maria Luisa Accardi come assessore all’Istruzione, Anna Borla (rappresentante Sodexo, Silvia Contaldo (rappresentante genitori della scuola dell’infanzia), Mirella Ducatto (rappresentante docenti della scuola dell’infanzia), Alessandra Minarelli (rappresentante genitori scuola primaria Pezzani), Nadia Cropo (rappresentante docenti scuola primaria Pezzani), Stefania Barbasso (rappresentante dei genitori scuola secondaria Fermi), Diana Usai (rappresentante docenti scuola secondaria Fermi).