Politica
Dalla collina

San Raffaele, Clara Marta da capogruppo della minoranza a candidata a sindaco di Chivasso

Tra le fila di Noi per Voi, dunque, ci sarà un altro cambio.

San Raffaele, Clara Marta da capogruppo della minoranza a candidata a sindaco di Chivasso
Politica 08 Marzo 2022 ore 09:46

San Raffaele, Clara Marta da capogruppo della minoranza a candidata a sindaco di Chivasso.

Clara Marta

Dopo le dimissioni in Consiglio comunale di Luciano Regis la lista di minoranza in Consiglio comunale a San Raffaele Cimena avrà un'altra defezione. Quella della capogruppo Clara Marta, che sarà  candidata a sindaco a Chivasso.

La notizia

L'ufficialità è arrivata nella giornata di ieri, lunedì 7 marzo 2022, con un comunicato delle forze di Centrodestra della Città.

" Ci siamo incontrati per trovare una soluzione condivisa per le prossime elezioni di Chivasso. La volontà era quella di mettere in campo un nome che potesse unire il centrodestra ed essere attrattore delle forze civiche presenti nel territorio. Abbiamo tutti concordato che Marta Clara sia una candidatura eccellente, capace di compattare il centrodestra e le varie anime civiche del chivassese. Mai come in questo momento storico Chivasso puó tornare ad essere governato da un sindaco di centrodestra e Clara ha tutte le competenze, la passione, la caparbietà e la conoscenza della cittá indispensabili per vincere questa sfida. Ha giá maturato una importante esperienza amministrativa essendo consigliera del Comune di San Raffaele Cimena e avendo giá rivestito il ruolo di assessore al Bilancio e al Commercio; e dal punto di vista lavorativo la sua attività di commercialista le permette una profonda conoscenza dei meccanismi della finanza pubblica. Siamo certi che i chivassesi con lei sarebbero in ottime mani, potranno rendersene conto avendole concesso un margine di tempo adeguato per la campagna elettorale. Ora il suo compito è di allargare ancora di più il campo della coalizione aggregando altre liste civiche, perché la partita si vince con un gioco si squadra civica e politica”.

Scenari in Consiglio a San Raffaele

Dunque, con le prossime dimissioni di Clara Marta e tenendo conto che in Consiglio comunale a fine mese ci sarà già la surroga per la sostituzione di Luciano Regis (entrerà al suo posto Beppe Mescia), potrebbe  prendere posto nel parlamentino sanraffaelese, in questa ultima parte del mandato Martina Bicchi. Dopo di lei ci sarebbero Federico Arduino e Claudio Viano

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter