Politica
A San Raffaele Cimena

L'opposizione: "Vanno bene i grandi progetti ma prima si pensi a ridipingere le strisce pedonali"

Confronto aperto tra Amministrazione e gruppo di minoranza in Consiglio su viabilità e sicurezza in via Torino.

L'opposizione: "Vanno bene i grandi progetti ma prima si pensi a ridipingere le strisce pedonali"
Politica 24 Ottobre 2021 ore 11:35

L'opposizione: "Vanno bene i grandi progetti ma prima si pensi a ridipingere le strisce pedonali".

Grandi progetti

Nel confronto tra maggioranza ed opposizione resta in primo piano il tema della viabilità e della sicurezza lungo il tratto sanraffaelese di via Torino.

Viabilità al centro dell'attenzione

Una questione sulla quale è stato lo stesso sindaco Ettore Mantelli a porre l’accento durante l’ultima seduta del Consiglio comunale, specificando come non ci sia ancora un vero e proprio progetto realizzato, ma tutto sia ancora nell’ambito delle «ipotesi».
Da parte della minoranza è emersa fin da subito la disponibilità a collaborare. Lo ha chiesto espressamente il consigliere Luciano Regis, che ha invitato il sindaco «a renderlo partecipe in caso di convocazione di una Commissione».
«Noi siamo sempre stati pronti a sostenere progetti volti a migliorare alcune criticità che riguardano San Raffaele, in un’ottica di collaborazione e senza considerare se uno sia in maggioranza o all’opposizione - specificano in una nota i consiglieri della lista d’opposizione Noi per Voi -. Ed è così anche per quanto riguarda la sicurezza di via Torino. Abbiamo sempre sostenuto la necessità di intervenire per migliorare la sicurezza, la fruibilità e la viabilità delle principali arterie stradali di San Raffaele Cimena. Ben vengano quindi tutti i progetti da esaminare e discutere in Consiglio comunale, riguardanti postazioni semaforiche o quanto altro può essere necessario in via Torino o in altre strade. Ma se si parla di sicurezza si incominci subito dalle piccole cose».

La puntualizzazione della minoranza

Aggiunge ancora la capogruppo Clara Marta: «Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni relative alle strisce pedonali mancati in alcune strade del nostro paese. Ciò rappresenta un potenziale rischio per i pedoni, soprattutto gli anziani. Sarebbe dunque opportuno che il Comune si attivasse per ripassare di vernice le strisce pedonali, in particolare dove è più intenso il traffico. Anche questo è un buon punto di partenza per dimostrare attenzione ai temi della sicurezza stradale e alle esigenze della cittadinanza».
Chiude dunque la capogruppo dell’opposizione:
«I piccoli interventi il più delle volte sono quelli più importanti. Come detto la sicurezza dei nostri cittadini rappresenta una priorità per l’Amministrazione. Dunque ci auguriamo che presto si intervenga anche per ripristinare la visibilità delle strisce pedonali, per fare in modo che i cittadini possano attraversare la strada in tutta tranquillità e senza rischi».