A RIVALBA

Lavori di manutenzione per il cimitero

Avranno un costo complessivo di 40 mila euro.

Lavori di manutenzione per il cimitero
Settimo, 25 Ottobre 2020 ore 11:06

Lavori di manutenzione per il cimitero.

Cimitero

Sono stati approvati dall’Amministrazione comunale di Rivalba, i lavori di manutenzione straordinaria del cimitero. Gli interventi, resi necessari da alcune problematiche che si sono verificate nel corso di questi ultimi anni, avranno un costo di 40 mila euro.
Tra le problematiche che sono state riscontrate, nel muro perimetrale, posto sul retro dei loculari di recente edificazione, si sono riscontrati segni di potenziale instabilità dovuta dalla spinta idrostatica del terreno a monte che risulta essere mal drenato; si sono verificati inoltre danneggiamenti del piano di calpestio pavimentato del loculario adiacente imputabili alle infiltrazioni di acqua meteorica che dilava dal succitato muro.

Gli interventi

E’ stato, quindi, predisposto un piano di interventi. Si legge, infatti, nella relazione tecnica che è stata preparata: «Gli interventi in esame si rendono necessari a seguito dei danneggiamenti riscontrati al piano terreno del loculario edificato nell’anno 2009: costituito di centoquattordici loculi ed ulteriori diciannove cellette destinate a ossari o cinerari, disposti su diciannove colonne composte, dal basso verso l’alto, di tre loculi e una celletta al piano terra e ulteriori tre loculi al piano primo. Al piano terreno, la pavimentazione in piastrelloni per esterni ha recentemente mostrato evidenti e definitivi segni di ammaloramento: si riscontrano ampie aree di distacco e rottura della pavimentazione del porticato dove le lastre in klinker appaiono in più punti completamente sollevate e spaccate».
L’intento dell’Amministrazione, dunque, è quello di andare ad effettuare interventi funzionali che possano permettere effettivamente una risoluzione della problematica che è venuta a crearsi. Questo per venire incontro anche alle esigenze delle persone che frequentano il campo santo, per andare a trovare i propri cari che non ci sono più.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità