La richiesta

L’appello della Lega di Settimo: “per il Coronavisus sospendete Tari e Tosap”

I militanti della Lega di Settimo chiedono al Comune di Settimo di venire incontro a commercianti e aziende del territorio.

L’appello della Lega di Settimo: “per il Coronavisus sospendete Tari e Tosap”
Settimo, 03 Marzo 2020 ore 20:29

L’appello della Lega di Settimo dopo gli sviluppi dell’emergenza Coronavirus sul territorio piemontese e della provincia.

L’appello della Lega

Chiediamo che il Sindaco e la Giunta si impegnino a sospendere il pagamento della Tari e della Tosap da parte delle attività commerciali e delle imprese presenti sul nostro territorio.

E’ il messaggio che la Lega di Settimo Torinese lancia all’Amministrazione in questi giorni di grave difficoltà economico-commerciale in seguito all’allerta Coronavirus sul nostro territorio.

Le motivazioni

Un appello che trae origine dal fatto che, in questo periodo, “I commercianti si vedono costretti ad affrontare la situazione si tallo provocata dall’emergenza Coronavirus. La paura del contagio sta creando una psicosi che è sfociata in una paralisi della vita quotidiana, che si aggiunge alla crisi economica in cui già si trovano il nostro Paese e la nostra città”.

I commercianti – spiega la Lega – “stanno facendo i conti con una paura diffusa che ha allontanato e continua ad allontanare le persone da tutti gli spazi della nostra cittò, pubblici e non. Compresi gli esercizi commerciali, e le aziende produttive che stanno riscontrando un calo dei volumi di lavoro”.

“Sospendete Tari e Tosap”

“Noi chiediamo a Sindaco e Giunta di adoperarsi affinché trovino una soluzione per aiutare tutte le attività che stanno subendo questa situazione”.

Così spiega la Lega di Settimo Torinese che, aggiunge:

“Provvedendo in particolare alla sospensione della Tassa rifiuti (Tari) e della Tassa di occupazione del suolo pubblico per chi ne usufruisce in quanto attività commerciale (dehors), al fine di manifestare la loro vicinanza alle attività commerciali e industriali presenti sul territorio settimese”.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità