Menu
Cerca
I progetti

Settimo, gli impianti sportivi della città si rinnovano

Il primo grande intervento per il Comune di Settimo sarà al campo da baseball, in vista dei campionati europei di settembre

Settimo, gli impianti sportivi della città si rinnovano
Politica Settimo, 06 Marzo 2021 ore 09:36

Gli impianti sportivi della città si rinnovano

Impianti sportivi

Gli impianti sportivi del territorio si rifanno il look. Interventi di riqualificazione e di ristrutturazione che, in alcuni casi, erano attesi da lungo tempo.

Gli interventi

Oggi, finalmente, si può parlare del « il rifacimento del campo da baseball di via Torino, il ripristino della recinzione degli arcieri Varian, la riqualificazione degli spogliatoi del Palasanbenigno e il potenziamento dell’impianto di illuminazione sul campo da rugby di via Cascina Nuova», come sottolinea una nota dell’Amministrazione comunale.
Un investimento economico non da poco dal momento che la spesa prevista si aggira intorno ai 160mila euro. Un «Investimento voluto dal Comune per tutelare il patrimonio sportivo cittadino. Il primo intervento, sul campo da baseball, è forse il più impattante sul medio periodo: si tratta del primo passo per la sistemazione completa del campo da baseball in vista del Campionato europeo assoluto che si terrà nella nostra Città a settembre, propedeutico alla semina dell’erba. Un appuntamento dal grande prestigio internazionale che potrà portare, oltre a numerosi appassionati di questo sport, un buon ritorno di immagine per Settimo, anche in virtù degli eventi “collaterali” che saranno organizzati per l’occasione. I lavori da qui a settembre prevedono il rifacimento del campo sia sulle parti in terra rossa che su quelle in erba. Sono previsti anche interventi sugli spalti e sugli spogliatoi», sottolinea il Comune di Settimo. Il rifacimento della recinzione del campo degli arcieri Varian, vicino al parco Castelverde, veniva richiesto dalla società da molto tempo. È in corso la posa di pannelli e griglie utili a delimitare il campo di tiro, per un investimento da oltre 30mila euro. C’è poi anche la sistemazione degli spogliatoi del palazzetto dello sport di via San Benigno che ospita al suo interno la Lilliput e il Basker settimese.
Un intervento economico che vale «Circa 100mila euro di investimento. Il cantiere, per il momento, coinvolge gli spogliatoi degli ospiti, dei locali e degli arbitri, con la posa di nuovi rivestimenti e il rifacimento degli impianti che consentiranno risparmio energetico e idrico. In una seconda fase sono previsti lavori per migliorare l’accessibilità degli impianti. Infine, è prevista la sostituzione dell’illuminazione del campo da rugby di via Cascina Nuova, con l’installazione di lampade più efficienti, per un importo di circa 10mila euro».

In attesa dell’inaugurazione del palazzetto

«Abbiamo scelto di investire per migliorare i nostri impianti, sia quelli destinati all’attività ordinaria che quelli come il Diamante che ospiteranno eventi di portata internazionale – interviene l’assessore Daniele Volpatto –. Inoltre, a fine estate inaugureremo il Palazzetto dello sport, che sarà la principale struttura sportiva della Città. Dobbiamo farci trovare pronti per la ripresa dell’attività sportiva, di cui stiamo sentendo la mancanza soprattutto sul piano sociale. Ecco perché, nei limiti delle possibilità di spesa, ci stiamo dando da fare per intervenire laddove c’è più bisogno».
Insomma, l’Amministrazione ha ufficializzato il suo impegno in termini di sport sul territorio, anche al fine di superare le difficoltà attuali dettate dalle restrizioni legate alla pandemia da Covid-19.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli