Politica
Castiglione Torinese

Doppio bando vinto dall’Amministrazione per il servizio civile giovanile e il progetto dei «parchi giochi diffusi»

Il primo è stato formalizzato dalla Città Metropolitana, il secondo invece è stato promosso a livello regionale.

Doppio bando vinto dall’Amministrazione per il servizio  civile giovanile e  il progetto dei «parchi giochi diffusi»
Politica 18 Dicembre 2021 ore 08:50

Doppio bando vinto dall’Amministrazione per il servizio civile giovanile e il progetto dei «parchi giochi diffusi».

Doppio bando vinto

Due importanti traguardi raggiunti dall’Amministrazione comunale di Castiglione.
Nei giorni scorsi, è arrivata l’ufficialità dell’approvazione del progetto riguardante il servizio civile in municipio, che assegnerà un ragazzo per la biblioteca «Bursi» e di quello relativo, invece, ai parchi giochi diffusi da realizzare in paese a partire dal 2022.

Il Servizio Civile

La Città Metropolitana di Torino ha formalizzato l'approvazione del progetto di servizio civile che il Comune di Castiglione aveva presentato già nel corso del 2020. Il progetto si è classificato fra i primi per punteggio di valutazione; esso assegnerà un volontario alla biblioteca Ada Bursi, dedicata ai progetti di cultura e promozione che l'Amministrazione promuove. «Si tratta - puntualizzano dall’Amministrazione - di un risultato storico, a tutti gli effetti un primato cui ci auguriamo potranno fare seguito ulteriori e numerose iniziative analoghe. Questa prima esperienza aiuterà infatti a costruire un modello progettuale ripetibile a favore di una potenziale applicazione a più ambiti, sia a sostenere il percorso di crescita dei ragazzi che ci auguriamo possano vivere un positivo sviluppo personale, sia per aiutare la comunità castiglionese a vivere un'ulteriore importante possibilità di condivisione. Approfittiamo per suggerire, a tutti i ragazzi interessati a vivere questa esperienza sul nostro territorio, di consultare il portale di città metropolitana di Torino alla sezione servizio civile».

I parchi giochi diffusi

Venerdì 10 dicembre è stata confermata l'aggiudicazione del bando regionale promosso dal dipartimento delle politiche sociali e relativo alla progettazione di parchi gioco diffusi.
Si tratta di un importante risultato conseguito grazie alla preziosa partnership con Circo Wow, avviata da qualche mese. «Esso ci consentirà di realizzare sul territorio alcune postazioni di gioco che riporteranno alla memoria antichi (ma mai passati di moda) modi di divertirsi, e ci aiuterà a tornare alla vera socialità per i nostri bambini e ragazzi. I lavori di realizzazione saranno avviati e conclusi nel corso del 2022».

Seguici sui nostri canali