Il sindaco Lovera

Castiglione, "Il primo obiettivo di settembre sarà far ripartire la scuola in sicurezza"

Sono tanti i progetti in programma per l'Amministrazione.

Castiglione, "Il primo obiettivo di settembre sarà far ripartire la scuola in sicurezza"
Politica 28 Agosto 2021 ore 08:19

Castiglione, "Il primo obiettivo di settembre sarà far ripartire la scuola in sicurezza".

Castiglione

Scuola, ripresa della campagna vaccinale, opere pubbliche. Il sindaco di Castiglione Loris Lovera a 360 gradi sulla ripartenza del territorio, dopo la fine delle vacanze estive.
Scuole
«La ripartenza delle scuole in sicurezza - commenta il primo cittadino castiglionese - rappresenta ora la principale priorità. Siamo attenti a valutare tutte le situazioni, anche perché come già annunciato le lezioni saranno sempre in presenza, non ci sarà Dad. Il potenziamento della campagna vaccinale tra i ragazzi, oggi, è fondamentale proprio per affrontare questo periodo di ripresa delle scuole con maggiore tranquillità. Se guardo al dato relativo al numero dei positivi, oggi, a Castiglione, la maggior parte sono bambini, che per fortuna, comunque non hanno grosse complicazioni».

La ripresa della campagna vaccinale al centro della collina

Nel mese di settembre riprenderanno le vaccinazioni al centro allestito in via Torino, nei locali della Società Operaia, per tutto il territorio collinare. «Faremo presto un punto della situazione con l’Asl proprio per stabilire insieme le modalità della ripartenza. In due mesi e mezzo di attività il centro vaccinale collinare che siamo riusciti ad allestire ha certamente svolto un ruolo essenziale per il potenziamento delle vaccinazioni in collina. Lo testimoniano prima di tutto i numeri. Sono stati effettuati, infatti, più di 3mila vaccini, con il supporto dell’Asl e di personale volontario che si è messo a disposizione per fare in modo che tutto funzionasse al meglio. Sono davvero contento che, fino ad ora, tutto sia andato bene, senza intoppi» .

Opere pubbliche

Il capitolo opere pubbliche rappresenta certamente un altro tema importante per Castiglione.
«Proseguirà l’asfaltatura di alcune strade per le quali era necessario intervenire. Ci sarà l’avvio del partenariato per la gestione dell’illuminazione pubblica. Avremo poi l’affidamento dell’impianto sportivo di via della Fornace (la scadenza per presentare le domande è fissata per l’8 settembre), mentre per quanto riguarda gli impianti di strada valle Bergero ci sarà la presentazione del progetto definitivo, che ci permetterà di poter accedere al Credito Sportivo entro i 30 ottobre. Prosegue anche la sistemazione dei parchi giochi. I primi tre su cui siamo intervenuti sono quelli del Centro, di via Monti e di strada Rubattera. Il prossimo anno, invece, è previsto l’intervento al chiostro. L’attenzione sarà anche focalizzata sui marciapiedi del Pedaggio, anche questi certamente attesi da tempo».

Appuntamenti

Sarà anche un settembre all’insegna degli appuntamenti «in sicurezza» e nel rispetto delle norme vigenti. «Il 4 avremo la serata con la cena in bianco, mentre tra il 17 e il 19 riproporremo Sport e Music. Ospiteremo anche la mostra itinerante “La scienza attraverso il mioobiettivo” in collaborazione con l’Università di Torino e il Comune di Settimo. Inoltre avremo delle conferenze nell’ambito del Festival dell’Innovazione e della Scienza».