Politica
A Gassino

Cambio in Giunta: al commercio entra Emanuela Preti

Prende il posto di Carmen Avaltroni, che ha rassegnato le dimissioni: "Decisione frutto di impegni personali"

Cambio in Giunta: al commercio entra Emanuela Preti
Politica 13 Novembre 2021 ore 10:12

Cambio in Giunta: al commercio entra Emanuela Preti.

Cambio in Giunta

C’è un inaspettato cambio nella squadra DialoGassino. Uno scambio di ruoli tra Emanuela Preti, prima consigliera di maggioranza e ora nuova assessora alle Attività Produttive, Politiche Giovanili, Pari Opportunità e Comunicazione, e Carmen Avaltroni che, per motivi personali e lavorativi, ha invece rassegnato le dimissioni il 29 ottobre.

L'annuncio

Il cambio  tra poltrone è stato ufficializzato durante una conferenza stampa alla quale l’ex assessora non ha presenziato proprio a causa di impegni. «E’ stata una decisione sofferta ma necessaria», spiega Avaltroni raggiunta al telefono. «Avevo tanti progetti in mente, ma mi sono resa conto che non sarei riuscita a portarli a compimento nel migliore dei modi. Ho preferito quindi fare un passo indietro, lasciare spazio a chi ha maggiore disponibilità di tempo. In questo senso Preti è una persona in gamba, che gode della mia stima e completa fiducia. Sono sicura farà un ottimo lavoro».

L’ingresso in Giunta di Preti

La scelta di sostituire Carmen Avaltroni con Emanuela Preti è stata maturata dai DialoGassino in maniera compatta e secondo precisi criteri. «Innanzitutto si è preferito inserire in Giunta qualcuno che avesse seguito i progetti avviati piuttosto che un assessore esterno - spiega il sindaco Paolo Cugini -. Inoltre volevamo mantenere la parità di genere e dare una rappresentanza alle frazioni. E la neo assessora è residente a Bardassano». Nonostante la Giunta sia stata ridisegnata l’assetto del Consiglio comunale rimarrà invariato. Avantroni continuerà infatti a far parte della maggioranza e del parlamentino in qualità di consigliera.
La neo insediata Preti, intanto, si è già messa al lavoro sull’ipotesi dell’associazione commercianti intercomunale. «Partirò da qui - spiega - perché è uno dei temi più sentiti. Senza dimenticare la valorizzazione dei sentieri, progetto che da consigliera avevo seguito con Avaltroni e Morelli, e la consegna di una copia della Costituzione ai neo maggiorenni». A Preti è stata affidata anche la delega alla Comunicazione, prima in capo al sindaco, con l’obiettivo avvicinare enti e cittadini alle vicende del palazzo civico. «Durante la pandemia abbiamo aperto una pagina social e iniziato a produrre videomessaggi settimanali. Ma c’è ancora molto da fare».