Economia
Sponsorizzato

Ford Authos e gli allestimenti dei veicoli commerciali

Si tratta di uno dei servizi di mobilità proposti dal gruppo: disponibili in pronta consegna oppure in versione “on demand”

Ford Authos e gli allestimenti dei veicoli commerciali
Economia 22 Febbraio 2022 ore 10:06

Ford Authos e gli allestimenti dei veicoli commerciali: parliamo di uno dei tanti servizi di mobilità proposti dal gruppo. Si tratta di un’opportunità in più per l’utente, segno della grande disponibilità nei confronti dei professionisti alla ricerca della soluzione migliore per la loro attività. A portata di mano c’è dunque l’intera gamma Ford di veicoli commerciali. Su tutti spiccano i Transit, perché hanno più sfaccettature nel telaio: questo particolare li rende pronti ad accogliere differenti varietà di allestimenti. E allo stesso tempo sono in grado di portare una massa a pieno carico fino a 5 tonnellate. In ogni caso i più venduti non superano le 3,5 tonnellate. Questo è infatti il limite massimo per la guida con la patente “B”: da quella misura in poi serve la “C”.

Ford Authos e gli allestimenti dei veicoli commerciali

È però necessario un approfondimento. Sono due le modalità attraverso cui Authos gestisce gli allestimenti dei veicoli commerciali. Iniziamo con la pronta consegna: il personale del gruppo torinese predispone telai Ford, disponibili secondo i requisiti standard che sul mercato vanno per la maggiore. Per un esempio torniamo al Transit, equipaggiato con cassone fisso “Scattolini” in acciaio zincato a caldo. In seguito tali mezzi sono esposti nel piazzale della sede di Moncalieri, ad immediato disposizione del cliente che ha completato le pratiche amministrative. Altra soluzione è invece l’allestimento “on demand”, ovvero “su misura”. In questo caso è il cliente ad esprimere la sua personale richiesta di allestimento e lo prenota dal fornitore dopo aver formalizzato l’accordo. Naturalmente quest’ultima è la strada più praticata dai professionisti di oggi.

Un allestimento per ogni esigenza

Ciò avviene perché gli infiniti settori lavorativi necessitano di allestimenti diversi, con caratteristiche peculiari ben determinate. Si può affermare che per ogni ambito professionale c’è un allestimento: pensiamo all’impresa edile che per velocizzare le operazioni di smaltimento delle macerie richiede un cassone ribaltabile con una precisa lunghezza o portata. Oppure alle aziende di trasporti che necessitano di una centina con telone. E le attività alimentari? C’è chi vuole un fulgono refrigerato, con tutti i crismi necessari per il trasporto delle merci deperibili. Si può continuare in eterno: c’è chi deve trasportare persone con disabilità; esistono società di costruzioni a cui serve un ribaltabile trilaterale con gru; o ancora ditte di arredo che per il trasporto mobili desiderano una furgonatura. Fino ad arrivare al giardiniere che vuole un cassone fisso per il trasporto dei suoi attrezzi.

Il ruolo chiave degli allestitori

Come fa Authos a soddisfare così tante richieste differenti tra di loro? Da anni il gruppo collabora con aziende leader nel settore degli allestimenti, quasi tutte operative in Piemonte (a conferma anche del suo stretto legame con il nostro territorio). Ecco dunque “Casale”, “Saracco”, “GMT”, “Cantoni&C.” e “Lauri”, protagonisti di partnership ben consolidate con Authos. Va inoltre ricordato che gli allestimenti dei veicoli commerciali in pronta consegna sono già omologati. Mentre quelli su misura dovranno superare il collaudo e ottenere il via libera da parte della motorizzazione. E proprio ritornano in gioco gli allestitori: con Authos la domanda viene eseguita in pochi giorni, consentendo al mezzo di superare il test il prima possibile. Dopo l’immatricolazione, nel giro di una settimana, avverrà la consegna.

Team d’acquisto e sostenibilità

L’ultima battuta è per gli specialisti Authos impegnati nel processo d’acquisto. Tali professionisti sono in grado di ascoltare le esigenze del cliente e consigliare la soluzione migliore. Non solo dal punto di vista del mezzo, ma anche per quanto riguarda il piano d’acquisto. Inoltre il responsabile del servizio ha il compito visionare il mezzo una volta allestito per verificare che sia tutto in regola. Chiudiamo con la sostenibilità: i mezzi Ford Authos sono disponibili anche nella versione elettrificata, per cui vale il medesimo discorso fatto finora per gli allestimenti. Non poteva essere altrimenti, per un gruppo da sempre attento verso una mobilità rispettosa dell’ambiente.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter