Cultura
Cultura

Sette giorni di kermesse e oltre cento eventi, il Festival dell’Innovazione e della Scienza giunto alla nona edizione

Tanti gli appuntamenti programmati.

Sette giorni di kermesse e oltre cento eventi, il Festival dell’Innovazione e della Scienza giunto alla nona edizione
Cultura Settimo, 09 Ottobre 2021 ore 14:49

Sette giorni di kermesse e oltre cento eventi, il Festival dell’Innovazione e della Scienza giunto alla nona edizione.

Festival dell'innovazione

Il conto alla rovescia è ormai terminato, dal 9 al 16 ottobre si rialza il sipario sull’edizione 2021 del Festival dell’Innovazione e della Scienza. La kermesse nata a Settimo nel 2013 e divenuta ormai modello di riferimento per la divulgazione scientifica in tutta Italia festeggia la sua nona edizione, portando con sé un curriculum di tutto rispetto. Il Festival dell’Innovazione e della Scienza di Settimo è dedicato quest’anno al mondo della Fisica.

Gli appuntamenti

«Una ricca proposta di incontri, pensati per ogni tipo di pubblico, ci porterà a passeggio lungo le attuali frontiere della ricerca e della conoscenza, e svelerà i segreti più intimi della fisica che ci circonda in ogni nostro momento: dal mondo macroscopico dell’universo, a quello minuscolo delle particelle fino alla bizzarra meccanica quantistica; dai viaggi spaziali alla fisica dallo sport e per salvare l’ambiente, con un occhio di riguardo sempre ai più piccoli, con un fitto programma di eventi pensati per bambini e ragazzi», spiegano dalla direzione del Festival organizzato dalla Fondazione Ecm e dall’Amministrazione comunale. Il titolo dell’edizione 2021 parla chiaro e non lascia dubbi: «Ci vuole il fisico!». Le sedi del Festival, che coinvolge oltre a Settimo altri 8 comuni dell’area metropolitana, saranno «teatro di conferenze e dibattiti, laboratori, mostre e spettacoli, con l’obiettivo di divulgare la scienza in modo semplice e coinvolgente, e di creare ponti e contaminazioni tra diverse discipline e linguaggi artistici». Ad aprire il Festival sabato 9 ottobre (dalle ore 16.00), ormai come tradizione, sarà un grande evento di piazza pensato per le famiglie. In piazza Campidoglio a Settimo Torinese sarà di scena:Un Mondo Fantastico Tour (che si ripeterà anche domenica 10), un susseguirsi di spettacoli, animazioni, esperimenti e dimostrazioni scientifiche a cielo aperto. Un altro grande evento all’aperto si svolgerà (a partire dalle 15.30) nel cortile della Olon di via Schiapparelli con “Ci vuole un fisico speciale” - La Super Scienza sfida i Supereroi.

Un evento di primo piano

«“Ci vuole il fisico” e il nostro Festival possiamo dire che ce l’ha. Ha il fisico per riproporsi per il nono anno con proposte sempre eccellenti che l’hanno portato ad essere uno dei principali eventi di divulgazione scientifica in Italia. Negli ultimi due anni ha saputo trovare il modo di non perdere qualità e partecipazione nonostante le mille difficoltà portate dall’emergenza Covid. Un Festival che riesce a confermarsi trovando però anche sempre la voglia di cambiare, di divertire, di informare», commenta soddisfatta la sindaca di Settimo Elena Piastra. Le aspettative sono importanti per questa importante occasione di fare divulgazione scientifica tra i cittadini. Lo sa bene Silvano Rissio, presidente di Fondazione Ecm, «Sarà una nona edizione del Festival straordinaria, con più di 100 appuntamenti e tanti ospiti di altissimo livello. Un grazie a tutti i partner scientifici, agli sponsor, che anche quest’anno hanno scelto di supportarci, in alcuni casi anche entrando direttamente nell’organizzazione degli eventi e nella pianificazione del calendario, e grazie al personale di Fondazione Ecm che per mesi lavora alla riuscita di una manifestazione così importante per la città di Settimo».
«L’obiettivo del festival di quest’anno è far emergere in tutta la sua bellezza lo straordinario mondo della fisica» ha dichiarato Giorgio Sestili, fisico, divulgatore e coordinatore scientifico del festival. «Abbiamo pensato a degli incontri divulgativi e alla portati di tutti, tenuti da importanti scienziati italiani riconosciuti a livello internazionale, che raccontino le conquiste più importanti della fisica del ‘900 e i misteri tuttora senza risposta, e provino a tracciare le affascinanti linee verso cui la ricerca si sta indirizzando».
«Il Festival ospiterà poi, all’interno del suo programma, tre appuntamenti dedicati al progetto di Engie “Ci vuole il fisico per salvare il pianeta”, un’iniziativa destinata ai bambini delle scuole primarie e secondarie di primo grado. I bambini  in uno spazio appositamente allestito all'interno di Archimede troveranno supporti tecnologici e Kit Lego Education con tantissimi mattoncini a disposizione per stimolare la loro creatività. Ai piccoli partecipanti verrà introdotto il concetto di “sostenibilità” legato allo sport, all’attività fisica, e al movimento del corpo». Gli eventi saranno tutti gratuiti e si terranno nei luoghi simbolo di Settimo Torinese e in 8 comuni della città metropolitana: Castiglione, Chieri, Collegno, Moncalieri, Nichelino, Rivoli, San Mauro, Venaria. Tutti gli eventi saranno in diretta streaming su 7Web.tv.
Per il programma completo: https://festivaldellinnovazione.settimo-torinese.it/ .