A GASSINO

Riapre il teatro "Vecchio Mercato"

Ecco i progetti che saranno messi in campo

Riapre il teatro "Vecchio Mercato"
Cultura 08 Maggio 2021 ore 06:45

Riapre il teatro "Vecchio Mercato"

Vecchio Mercato

«Il teatro Vecchio Mercato riapre». Lo afferma il direttore artistico Tommaso Massimo Rotella, alla luce delle nuove disposizioni governative legate all’andamento della pandemia. Dopo mesi di chiusura, di rinvii e di vane speranze di riapertura, il teatro gassinese riaprirà al pubblico a maggio.

L'obiettivo

Sarà una riapertura in sicurezza che riporterà gli appassionati della zona nella sala del centro storico gassinese, da anni centro di cultura di riferimento dell’intera area collinare. «Ripartiamo domenica 23 e domenica 30 maggio con due appuntamenti pomeridiani -” afferma Rotella -. Non possiamo certo ipotizzare spettacoli serali con il vincolo del coprifuoco alle 22, che ci costringerebbe a programmare l’inizio degli spettacoli alle 19.30».

Gli appuntamenti

Saranno dunque due i nuovi appuntamenti di questo maggio di ripresa e speranza, dove gli appassionati potranno tornare in platea al Vecchio Mercato. Si inizierà domenica 23 con “Quattro donne” con Chiara Buratti e Tommaso Massimo Rotella, che curerà anche la regia, per proseguire il 30, sempre in pomeridiano, con “Il dottore e la musica, omaggio a Enzo Jannacci” produzione di un gruppo musicale di Taranto, tra musica e racconti sul cantautore.
Giugno sarà invece il mese dei recuperi. Andranno infatti in scena al Vecchio Mercato, sabato 12 giugno, “Andromaca”, dei Sacchi di Sabbia, per la regia del pluripremiato Massimiliano Civica, e il 19 di giugno “Dovevate rimanere a casa coglioni” per la regia di Jurij Ferrini.
Quattro spettacoli per ripartire per il teatro gassinese, in attesa di importanti novità sul fronte degli orari e dell’allentamento ulteriore delle restrizioni. Intanto si lavora alla nuova stagione del prossimo autunno: «Nella speranza che la situazione continui a migliorare, stiamo lavorando alla nuova stagione».