A San Mauro

Il Presepe meccanico che porta speranza in questo difficile periodo

E' stato esposto nel giardino condominiale, con spirito di condivisione

Il Presepe meccanico che porta speranza in questo difficile periodo
Cultura Settimo, 29 Novembre 2020 ore 12:33

Il Presepe meccanico che porta speranza in questo difficile periodo.

Presepe meccanico

In questo difficile momento per il nostro Paese c’è chi, con un piccolo gesto, ha decisone di condividere un po’ di gioia e serenità.

Il progetto

«Il Presepe è della famiglia Mazzucchetti, ma l’abbiamo esposto nel giardino condominiale proprio perché, visto il momento, era giusto farlo. Non aveva senso metterlo solo nel nostro giardino – spiega Giuseppina Archetto -. Abbiamo iniziato a progettarlo e cercare i materiali già da gennaio, chiedendo aiuto al nostro amico, artista e costruttore di fatto del Presepe, Giovanni Andreis. Io gli ho fatto da aiutante e da allieva, costruendo qualche casetta. La sabbia del deserto l’abbiamo recuperata durante le vacanze in Puglia. Dove andavo raccoglievo qualcosa».
Il Presepe, in parte meccanizzato elettricamente, è stato interamente progettato da Giovanni Andreis, creando ex novo ogni meccanismo. «Tutti i componenti meccanici che potevo gli ho fatti a mano, cercando di avvicinarmi il più possibile alla realtà – spiega -. Ho dovuto studiare i movimenti per renderli il più possibile veritieri. Ho già fatto altri Presepi come quello dell’asilo di Bertolla».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità