Patrimonio

Archivio storico Lovazzano di Gassino: iniziato il lavoro di pulizia e digitalizzazione delle lastre

Grazie al finanziamento ottenuto partecipando al bando della Regione Piemonte sugli archivi, con la consulenza scientifica e la direzione della professoressa Barbara Bergaglio

Archivio storico Lovazzano di Gassino: iniziato il lavoro di pulizia e digitalizzazione delle lastre
Pubblicato:
Aggiornato:

Sono partiti i lavori di pulizia, messa in sicurezza e digitalizzazione di una prima parte delle lastre, pellicole e stampe dell’Archivio Lovazzano.

Ultime dall'Archivio Storico

La scorsa settimana, dopo una prima fase di monitoraggio e verifica della consistenza del fondo fotografico dell'Archivio Lovazzano - Sezione della Associazione Pro Loco Gassino, grazie al finanziamento ottenuto partecipando al bando della Regione Piemonte sugli archivi, con la consulenza scientifica e la direzione della professoressa Barbara Bergaglio (Comitato scientifico dell'Archivio Lovazzano, docente al Dipartimento di Storia della Università di Torino e responsabile Archivi di Camera "Centro Italiano per la fotografia" di Torino) e il curatore dell'Archivio PierCarlo Porporato, hanno preso il via gli interventi previsti.

Partecipano a questi lavori due tesiste della Professoressa Bergaglio e volontari della Unitre di San Raffaele, Castiglione, Gassino, Sciolze che si occupano di fotografia.

La sede operativa è presso l'Antico forno di Gassino, concesso alla Pro Loco dalla passata Amministrazione comunale e utilizzato come sede della nascente sezione dell’Archivio fotografico Lovazzano.

Nella mattinata del 21 giugno a visionare i lavori avviati si è recato il nuovo sindaco di Gassino Cristian Corrado, accompagnato dalla vice sindaca Gabriella Brusato, e con gli ultimi eredi Lovazzano PierCarla Lovazzano e Claudio Nardiello.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali