Cronaca
Nella serata di ieri, giovedì 30 giugno

Venaria colpita da un violento temporale, con grandine e numerosi danni

Tantissimi i disagi in città.

Venaria colpita da un violento temporale, con grandine e numerosi danni
Cronaca Venaria, 01 Luglio 2022 ore 09:10

Venaria compita da un violento temporale, con grandine e numerosi danni.

Violento temporale

Nella serata di ieri, giovedì 30 giugno 2022, ci sono stati momenti davvero di paura a Venaria a causa del violento temporale che si è abbattuto sulla città.

Il maltempo

In una ventina di minuti la città Reale è stata al centro di  un fortissimo temporale, che ha causato problemi e disagi su tutto il territorio.

Basta guardare le numerose fotografie pubblicate sui social in queste ore per rendersi conto della forza del maltempo, che ha provocato danni alle auto, spezzato alberi e creato su alcune strade dei veri e propri tappeti di foglie.

Il sopralluogo

A fare il punto della situazione è lo stesso sindaco Fabio Giulivi, che ha costantemente monitorato il territorio, informando poi la cittadinanza anche attraverso i canali Social ufficiali.

Dopo essere rientrato da un primo sopralluogo, nella tarda serata di ieri, il primo cittadino ha scritto:

"Lo scenario è sconfortante. Auto rovinate, vetri rotti, alberi spezzati, alcune vie sembrano scenari post bellici. Ho incontrato baristi che risistemavano i tavoli sparsi per le piazze e cittadini che controllavano  i vetri in frantumi delle proprie auto. Ringrazio il pronto intervento , le Forze dell'Ordine ed i Vigili del fuoco, la Polizia Municipale, la Protezione Civile  e tutti coloro che stanno lavorando per ripristinare un minimo d'ordine soprattutto nella viabilità".

L'aggiornamento

Nella mattinata di oggi, venerdì primo luglio 2022, attraverso la pagina sua pagina Facebook istituzionale il sindaco di Venaria Fabio Giulivi  ha fatto un ulteriore aggiornamento sullo stato della situazione dopo il forte temporale di ieri sera:

"Care/i concittadine/i dopo la ricognizione di ieri sera, come potevamo immaginare, questa mattina la situazione che stiamo accertando è decisamente complessa. Il vento ad oltre 100 km/h, la grandine e la pioggia violenta, hanno devastato il patrimonio pubblico e privato. Sono tantissimi gli alberi divelti o spezzati caduti su strade, muri di cinta, parchi.Fin da ieri sera stanno intervenendo diverse squadre a sistemare le situazioni più critiche per garantire la corretta circolazione e la riduzione del pericolo di crolli o cedimenti. I tecnici del Comune, le squadre di Smat ed Enel sono attive per i ripristini così come il personale Cidiu è già in azione sul nostro territorio per la rimozione di foglie, rami e vetri. Abbiamo preso contatti con la Regione per valutare la formalizzazione di richiesta di un sostegno economico a causa dei danni economici che, ora dopo ora, stiamo quantificando con cifre sempre in aumento. Poiché le chiamate in Comune sono moltissime vi chiedo di segnalare solo le situazioni davvero di pericolo per evitare di intasare le linee. Come dicevo il problema delle foglie sulle strade è già attenzionato da Cidiu. Vi assicuro che stiamo lavorando senza soste per riportare nel minor tempo possibile una parvenza di normalità. Arriveremo in tutte le zone, con il criterio di priorità del rischio come detto all'inizio. Grazie per la comprensione e la pazienza e soprattutto grazie al personale in strada che sta lavorando senza pause".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter