Cronaca
Venaria Reale

Una "task force" per combattere il problema delle deiezioni canine

E' stato presentato il "patto" di collaborazione per il decoro urbano.

Una "task force" per combattere il problema delle deiezioni canine
Cronaca Venaria, 12 Dicembre 2021 ore 08:35

Una "task force" per combattere il problema delle deiezioni canine.

Deiezioni canine

La città ha deciso di attuare una vera e propria «stretta» contro il fenomeno annoso delle deiezioni canine abbandonate in città.

Il protocollo

Lo ha fatto con un protocollo d’intesa che è stato siglato nei giorni scorsi con le Guardie Zoofile della sezione torinese dell'«Associazione Nazionale Agriambiente». «Nelle loro attività di controllo del territorio si occuperanno di contrastare l'abbandono delle deiezioni canine, i maltrattamenti degli animali e qualsiasi altra violazione del suddetto regolamento», spiegano dal Comune. Le Guardie zoofile agiranno di concerto con le forze dell’ordine già operative sul territorio cittadino, la Polizia Municipale e la Compagnia dei Carabinieri, oltre che ovviamente con l’Amministrazione comunale.

"Una città più pulita"

«Ringrazio gli assessori Paola Marchese e Pamela Palumbo per il lavoro fatto sin’ora. Una Venaria Reale più pulita e ordinata è l'obiettivo che vogliamo raggiungere anche con azioni di contrasto alla maleducazione di alcuni concittadini», ha spiegato il sindaco nel corso dell’incontro che ha portato a questo «patto» di collaborazione a favore del decoro urbano venariese.