Serrate le indagini a Torino

Truffe e furti al bancomat: in due finiscono nei guai

A portare avanti le indagini sono stati gli agenti del Commissartiato San Secondo di Torino

Truffe e furti al bancomat: in due finiscono nei guai
Torino, 15 Luglio 2020 ore 15:06

Truffe e furti al bancomat: in due finiscono nei guai

Truffe e furti

Un cittadino francese è finito  nei guai con l’accusa furto pluriaggravato ai danni di un’anziana e il complice, trovato in possesso di 950 euro in denaro contante,  è stato  denunciato in stato di libertà.

Il “modus operandi”

I due malviventi, dopo aver scelto la loro vittima, con la scusa di un  malfunzionamento del bancomat, la distraevano e  continuavano con l’operazione di prelievo. Prima che le banconote uscissero, uno dei due faceva cambiare la postazione alla donna e il complice si impossessava del denaro. Il bottino aveva fruttato 1500 euro.

Le indagini

A portare avanti le indagini sono stati gli agenti del Commissartiato San Secondo di Torino, dopo avere raccolto diverse denunce di furi presso un’area bancomat di un istituto bancario ubicata in una via del centro. Grazie ai servizi mirati gli investigatori sono riusciti a individuare due cittadini francesi, residenti a Marsiglia, che sostavano senza un apparente motivo nei pressi dell’area bancomat. Uno dei due compariva in un video, acquisito dai poliziotti, relativo a un furto avvenuto a fine giugno a danno di un’anziana signora. Gli agenti, in seguito alla perquisizione, hanno trovato addosso all’uomo diverso denaro contante e lo stesso portafoglio che compariva nel video.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità